NEWS Letto 3134  |    Stampa articolo

Ancora file e disagi al cup.

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Quello che vi raccontiamo è il classico caso delle cose promesse ma mai andate in porto. Da più di un anno i cittadini sono in attesa che il centro di prenotazioni dell'Asl sia potenziato con altro personale e traslocato in nuovi locali. Esattamente da un anno. Le promesse, anche autorevoli e in piena campagna elettorale, sono state a iosa.
Abbiamo ascoltato, e riportato, convegni, incontri, proteste, che parlavano di imminenti ed importanti svolte. Che, però, sono rimasti solo sulla carta. I disagi sono sempre gli stessi cosi come i disservizi. Centinaia gli utenti che sono costretti a lunghe ore di fila allo sportello di via Viola, altri che, nonostante l'attesa, sono costretti a tornare il giorno dopo. Non va meglio al poliambulatorio di via Julia. Qui il proprio turno si attende in pochissimi metri quadri, in piedi e, quasi sempre, senza la possibilità di essere in possesso del numero "elimina file."
Anche ieri è stata una giornata straziante per donne e anziani. Ed anche ieri si sentiva dire in giro; "a breve saranno pronti i nuovi locali della comunità montana provvisti di nuovi computer e locali più adeguati."
Non ci sono scadenze elettorali, occorre solo sperare che la nuova amministrazione targata Trematerra possa finalmente mettere fine ad un disservizio che avanti da troppo tempo e mortificando un bacino di utenza (Acri e Santa Sofia) che sfiora le ventimila unità.

PUBBLICATO 22/04/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 4193  
Croce rossa... si ma di vergogna.
Ho sempre pensato che una delle poche cose su cui poter contare fosse la Croce Rossa. Una bella realtà fatta di volontariato, solidarietà, assistenza e generosità in Italia, come nel resto del mondo ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4570  
«Quella strada è pericolosa».
Spiegano che non è loro intenzione puntare il dito contro questa o quella amministrazione comunale e che non vogliono che la loro iniziativa si presti a strumentalizzazioni politiche, ma che qualcos ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4621  
Ospedale, la protesta degli studenti.
Una rumorosa e colorata manifestazione di protesta ha svegliato una città che sembra non reagire con vigore alla possibile chiusura del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3157  
Ospedale. Scopelliti potrebbe revocare il decreto.
A tre giorni dall'entrata in vigore del decreto regionale, ancora nessuna novità sul fronte sanità. Almeno ufficialmente, perché di voci ufficiose ne circolano.
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 4042  
Intervista Peppe Cristofaro.
Cala il sipario e si tirano le somme ma gli obiettivi prefissati sono stati pienamente raggiunti nell'edizione speciale del Premio Letterario Padula, dedicato al prete-scrittore acrese (1819-1884). ...
Leggi tutto