NEWS Letto 3852  |    Stampa articolo

Il contributo dei giovani dell’Udc allo sviluppo culturale della città.

Rosanna Caravetta
Foto © Acri In Rete
Nasce, dal lavoro svolto con passione ed impegno costante da tutti i ragazzi del gruppo giovanile Udc di Acri, il periodico di informazione "Parliamone". <<Sull'impronta de " La voce della città", promosso nel 2003 dal compianto prof. Giuseppe Tempesta, il giornalino - ci dice il direttore responsabile Ilaria Perrelis - è stato partorito dalla voglia di promuovere il legame di noi ragazzi con la politica occupandoci di attualità, società, storia ma anche cultura e curiosità sulla nostra città. Uno spazio aperto a tutti - prosegue il giovane direttore - un modo di confrontarsi e discutere su temi importanti dando voce a tutti coloro lo vogliono fare .>>
Uno sguardo, quindi, sulla città da una prospettiva diversa che è quella dei ragazzi, certamente molto legati alla loro terra ma anche coscienti delle tante difficoltà con le quali ogni giorno si è costretti a convivere. Un modo,inoltre, quello di questi ragazzi , di far sentire la propria voce in una realtà in cui, molto spesso, si parla di giovani distanti dalla politica e dall'Amministrazione.
<< I giovani dell'Udc danno prova dell'esatto contrario - conclude Ilaria Perrelis - c'è la voglia e l'entusiasmo di partecipare attivamente alla vita politica. Ed oggi più che mai i fatti lo dimostrano con la presenza in Consiglio comunale di tre fresche proposte Catanzariti, De Vincenti e Ventarola che sicuramente sapranno porre all'attenzione del Consiglio comunale le delicate problematiche giovanili.>> Il laboratorio giornalistico, dove puntualmente il numeroso gruppo di ragazzi si riunisce dando vita, con cadenza bimestrale, alla rivista ha trovato ospitalità nella sede centrale dell'Udc ubicata ad Acri. Un Udc degli "adulti" che come ci raccontano gli stessi ragazzi, sostengono con entusiasmo ogni loro iniziativa. Fanno parte dello staff oltre al direttore responsabile Ilaria Perrelis anche Raffaella Ritacco (Vice direttore), Lucio Arcuri ( Presidente Amministrativo), Mariantonia Ritacco (Capo redattore) e Angelo Nunzio Ferraro ( Responsabile grafico).

Fonte: "Gazzetta del Sud del" del 29-04-2010.

PUBBLICATO 03/05/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 4193  
Croce rossa... si ma di vergogna.
Ho sempre pensato che una delle poche cose su cui poter contare fosse la Croce Rossa. Una bella realtà fatta di volontariato, solidarietà, assistenza e generosità in Italia, come nel resto del mondo ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4570  
«Quella strada è pericolosa».
Spiegano che non è loro intenzione puntare il dito contro questa o quella amministrazione comunale e che non vogliono che la loro iniziativa si presti a strumentalizzazioni politiche, ma che qualcos ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4621  
Ospedale, la protesta degli studenti.
Una rumorosa e colorata manifestazione di protesta ha svegliato una città che sembra non reagire con vigore alla possibile chiusura del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3157  
Ospedale. Scopelliti potrebbe revocare il decreto.
A tre giorni dall'entrata in vigore del decreto regionale, ancora nessuna novità sul fronte sanità. Almeno ufficialmente, perché di voci ufficiose ne circolano.
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 4042  
Intervista Peppe Cristofaro.
Cala il sipario e si tirano le somme ma gli obiettivi prefissati sono stati pienamente raggiunti nell'edizione speciale del Premio Letterario Padula, dedicato al prete-scrittore acrese (1819-1884). ...
Leggi tutto