NEWS Letto 2784  |    Stampa articolo

Aterp, bando per il “recupero e la manutenzione” .

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
C'è un concreto spiraglio per le case popolari di località San Martino. Si tratta di alloggi costruiti negli anni ottanta, dall'allora Iacp (Istituto Autonomo Case Popolari), poi diventato Aterp (Azienda Territoriale per l'Edilizia Residenziale Pubblica). Da alcuni anni sono abbandonati e mal ridotti. Nello scorso mese di febbraio, delle abitazioni, se ne occupò anche Striscia la Notizia che fece vedere lo stato in cui versano i 25 alloggi dislocati in cinque fabbricati oggetto di vandalismo e saccheggio.
All'interno, infatti, non c'è più nulla. Divelti addirittura anche i servizi igienici, prese elettriche, porte, finestre e accessori vari. Di questi giorni il bando dell'Aterp per il "recupero e la manutenzione" degli alloggi per i quali sono disponibili circa trecentomila euro. La Stazione Unica Appaltante della regione ha indetto la gara con scadenza 24 maggio. La delibera, con la quale la giunta regionale ha autorizzato l'Aterp di Cosenza ad utilizzare i fondi, risale al 26/10/2009. fondi stanziati dall'Aterp derivano da economie di bilancio provenienti da interventi eseguiti in diversi Comuni della provincia di Cosenza e riassegnati all'ente dall'assessorato regionale ai lavori pubblici, proprio per la soluzione definitiva di alcune problematiche che si protraggono da diverso tempo. Il bando per la manutenzione ed il recupero è stato bene accolto, resta, però, l'interrogativo sul perché in questi trent'anni gli appartamenti non siano mai stati assegnati.

PUBBLICATO 10/05/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 4197  
Croce rossa... si ma di vergogna.
Ho sempre pensato che una delle poche cose su cui poter contare fosse la Croce Rossa. Una bella realtà fatta di volontariato, solidarietà, assistenza e generosità in Italia, come nel resto del mondo ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4574  
«Quella strada è pericolosa».
Spiegano che non è loro intenzione puntare il dito contro questa o quella amministrazione comunale e che non vogliono che la loro iniziativa si presti a strumentalizzazioni politiche, ma che qualcos ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4626  
Ospedale, la protesta degli studenti.
Una rumorosa e colorata manifestazione di protesta ha svegliato una città che sembra non reagire con vigore alla possibile chiusura del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3161  
Ospedale. Scopelliti potrebbe revocare il decreto.
A tre giorni dall'entrata in vigore del decreto regionale, ancora nessuna novità sul fronte sanità. Almeno ufficialmente, perché di voci ufficiose ne circolano.
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 4047  
Intervista Peppe Cristofaro.
Cala il sipario e si tirano le somme ma gli obiettivi prefissati sono stati pienamente raggiunti nell'edizione speciale del Premio Letterario Padula, dedicato al prete-scrittore acrese (1819-1884). ...
Leggi tutto