SPORT Letto 3614  |    Stampa articolo

Fc Acri - Palmese: 1 - 0.

Marcello Gencarelli
Foto © Acri In Rete
Fc Calcio Acri: Di Iuri sv, De Rose 7 (17' st Aquino 6,5), Urso 7, Domanico 7, Tankoua 7, De Luca 7, Chimento 7 (21' st Tomasi 6,5), Balsamo 7, Gallo P. 7,5 (25' st Tuoto 6,5), Brillante 6,5, Tucci 6,5. In panchina: Mauro, Altomare, Gallo D., Cavatorti. Allenatore: Ferraro

Palmese
: D' Agostino 6,5, Rando 6, Barone 6, Falduto 6,5, Messina 6 , Scopelliti 6 (25' st Artuso 6), Trunfio 6, Idone 6 (18' st D' Ascola 6), Dorato 6, Esposito 6 (1' st Bartolomeo 6,5), Bracco 6. In panchina: Raco, Filippone, Parrello, Aquilino. Allenatore: Del Torrione

Marcatori: 22' pt Gallo P.
Arbitro
: La Posta di Frosinone 5,5 (Vecchio di Lamezia e Lumastri di Crotone)
NOTE: Spettatori 1000 circa (una decina gli ospiti). Ammoniti: Balsamo (A); Falduto, Messina e Scopelliti (P). Angoli: 8-0. Rec. 0' pt, 3' st. Prima della gara è stato osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Michele Ferraro, ex calciatore dell'Acri.

Acri - E' la vittoria di un gruppo e di un intero ambiente. L'Acri batte la Palmese e passa alla finale regionale (affronterà lo Scalea). L' undici di mister Ferraro, forte già del 2-2 dell'andata ha avuto la meglio ai danni di una Palmese che nulla ha potuto contro una squadra obiettivamente meritevole del successo e del passaggio del turno. I reggini di Del Torrione si presentano in campo senza Nucera (colpito in settimana da un grave lutto), Caricato e Aquilino (quest' ultimo in panchina). Dall'altra parte Ferraro parte con Paolo Gallo in attacco, Tuoto e Cavatorti in panchina.
L'Acri inizia subito in avanti e già nei primi minuti fa capire le proprie intenzioni. Al 15' Paolo Gallo con un pallonetto manda la palla fuori a portiere battuto. Due minuti dopo su assist ancora di Gallo, Tucci spara a lato. Al 22' il gol partita grazie a Gallo che corregge in rete un assist di Domanico. Pubblico in delirio e gara che si pone subito in discesa.
A seguire gli acresi vanno vicini al raddoppio con Gallo in ben due occasioni mentre nei minuti finali prima va alla conclusione Domanico non inquadrando la porta, poi Chimento manda a lato.
L' intervallo è dedicato alla premiazione dei giovanissimi dell'Acri, vincitori nel campionato provinciale. Nella ripresa, prime battute con rossoneri ancora protagonisti. Prima è Brillante a chiamare in causa D'Agostino. Poi i silani protestano per due fuorigioco praticamente inesistenti. Al 12' gli ospiti si affacciano dalle parti di Di Iuri; D'Orato con un rasoterra apparentemente innocuo sfiora la porta.
Nei minuti seguenti è ancora l'Acri che al 14' con Tucci chiama all'intervento D'Agostino mentre al 18' Gallo si invola verso la porta e, solo davanti al portiere, manca la conclusione.
Finale con l'Acri a raccogliere l'applauso della tifoseria, numerosa e che ha incitato la squadra per tutti i novanta minuti ,soddisfatta di una grande prestazione chiesta in settimana ed offerta dai propri beniamini.
SPOGLIATOI. Per mister Del Torrione, "una partita meritata dall'Acri e condizionata anche dalla pressione che c'era perché eravamo costretti a vincere". Mister Ferraro parla di "una squadra che ha espresso un bel calcio nonostante per quanto abbiamo prodotto non siamo stati bravi a concretizzare".













































Foto: Marcello Gencarelli, Luigi Algieri, Nunzio De Marco, Damiano Covello.

Fonte: "Quotidiano della Calabria" del 10-05-2010.


PUBBLICATO 11/05/2010

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 4191  
Croce rossa... si ma di vergogna.
Ho sempre pensato che una delle poche cose su cui poter contare fosse la Croce Rossa. Una bella realtà fatta di volontariato, solidarietà, assistenza e generosità in Italia, come nel resto del mondo ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4569  
«Quella strada è pericolosa».
Spiegano che non è loro intenzione puntare il dito contro questa o quella amministrazione comunale e che non vogliono che la loro iniziativa si presti a strumentalizzazioni politiche, ma che qualcos ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4621  
Ospedale, la protesta degli studenti.
Una rumorosa e colorata manifestazione di protesta ha svegliato una città che sembra non reagire con vigore alla possibile chiusura del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3156  
Ospedale. Scopelliti potrebbe revocare il decreto.
A tre giorni dall'entrata in vigore del decreto regionale, ancora nessuna novità sul fronte sanità. Almeno ufficialmente, perché di voci ufficiose ne circolano.
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 4041  
Intervista Peppe Cristofaro.
Cala il sipario e si tirano le somme ma gli obiettivi prefissati sono stati pienamente raggiunti nell'edizione speciale del Premio Letterario Padula, dedicato al prete-scrittore acrese (1819-1884). ...
Leggi tutto