SPORT Letto 2749  |    Stampa articolo

Ripresa degli allenamenti per l'Fc Calcio Acri

Giuseppe Minisci
Foto © Acri In Rete
Non è iniziata bene, almeno per quanto riguarda il risultato, l'avventura dell'Acri in Serie D. La squadra del Presidente Scaramuzzo tornata, dopo dieci anni, finalmente nel calcio che conta, è uscita sconfitta dalla lunga trasferta di Marsala con il risultato di 1 a 0. Un Acri che nel primo tempo però è riuscita a mettere sotto la squadra di casa con un paio di occasioni , soprattutto quella capitata sui piedi di Domanico con una punizione a giro che è andata a stamparsi sulla traversa a portiere battuto. I lupi hanno dovuto arrendersi dopo aver amministrato bene la gara solo al minuto 33' del secondo tempo quando Di Miceli batte l'incolpevole Di Iuri dopo una bellissima azione conclusasi nel migliore dei modi dalla squadra di mister Sciacca.
Ai microfoni mister Ferraro è apparso comunque tranquillo, ribadendo come l'Acri sia una squadra attrezzata per una salvezza tranquilla ed in grado di raggiungere tale obiettivo.
"Nel primo tempo abbiamo giocato meglio - ha ribadito Ferraro - abbiamo avuto alcune buone occasioni per passare in vantaggio ma non siamo riusciti a concretizzarle. Nella ripresa poi, siamo calati anche perché loro sono riusciti a venir fuori e metterci sotto pressione. Poi, dopo il gol, i ragazzi hanno cercato di riacciuffare il meritato pareggio ma non ci siamo riusciti, posso dire comunque che siamo usciti a testa alta dal "Nino Lombardo Angotta" di Marsala".
Ferraro domenica ha schierato una formazione diversa da quella vista in settimana in partitella scegliendo di tenere in panchina Cavatorti e Filippo inserendoli solo a partita in corso, e Paolo Gallo che non ha giocato.
Per oggi è previsto il ritorno in campo per la prima seduta di allenamento. L'intento per il tecnico rossonero, è quello di preparare al meglio la sfida di domenica prossima contro il Messina, squadra sicuramente favorita per la vittoria finale del campionato. C'è grande entusiasmo in città per la sfida che di sicuro entrerà nella storia del calcio acrese e Perrelli e compagni non vogliono sbagliare davanti al loro pubblico. Del resto da Messina arriverà un nutrito numero di sostenitori, dato che la squadra giallorossa è molto seguita sia in casa (già domenica erano in 5mila) che in trasferta.
Intanto, per quando riguarda il mercato, in settimana si dovrebbe chiudere per l'atteso colpo in attacco; capiremo quindi, chi sarà ad indossare la maglia rossonera e guidare con i suoi gol questa lunga cavalcata in serie D per raggiungere al più presto l'obiettivo prefissato dalla società chiamato salvezza.


PUBBLICATO 06/09/2011

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3731  
Contestazione Delibera di Giunta Comunale n. 186 del 11.11.11 in materia di riordino scolastico relativa all’ AA.SS. 2011 -2012, 2015-2016
Il Comitato cittadino “Là Mucone Rinasce” non condivide la Delibera di Giunta in oggetto poiché ritiene che la stessa, che all’apparenza sembra “lasciare le cose come erano”, in realtà sconvolge tot ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3156  
Servizio di micro nido al via fine mese
L'Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Trematerra, grazie ad un finanziamento regionale, vuole dare la possibilità alle famiglie dei lavoratori nelle pubbliche amministrazioni di poter usufr ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3717  
Rotary di Acri, inaugurata la mostra itinerante
Al Museo del Presente di Rende, giovedì scorso, si è tenuto il vernissage della seconda mostra itinerante promossa dal Rotary Club di Acri.
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 4523  
Fc Acri - Noto: 1 - 1
Primo pareggio casalingo stagionale per l'Acri di Ciccio Ferraro. Una gara maschia quella disputata ieri al cospetto di un ottimo Noto. La squadra silana si ritrova in dieci dopo appena 13 minuti pe ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3508  
Sul dimensionamento scolastico: E’ necessario salvaguardare i tre Istituti comprensivi già esistenti
Su impulso della Dirigenza dell'Istituto Comprensivo di San Giacomo d'Acri si è svolta presso la palestra dell'Istituto stesso nella serata di venerdì scorso un'assemblea aperta alla popolazione int ...
Leggi tutto