COMUNICATO STAMPA Letto 1449  |    Stampa articolo

Forza Italia, soddisfazione per l'elezione di Salvatore Palumbo

Foto © Acri In Rete
Forza Italia Acri
Il Gruppo Forza Italia Acri esprime soddisfazione per l’esito delle elezioni del Consiglio Provinciale che hanno consentito alla lista “Forza Cosenza” di eleggere ben cinque consiglieri e formula gli auguri all’amico e consigliere Salvatore Palumbo eletto nella lista “Ad Maiora”.
Il centro destra unito continua ad ottenere successi elettorali a conferma che la buona politica, fatta con passione, moderazione e determinazione, porta ad ottimi risultati e consente al centro di destra di affermarsi come forza di maggioranza anche in provincia.

PUBBLICATO 19/12/2021





Altri Comunicati

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 676  
Il gruppo micologico ''sila greca'' vara un programma eccezionale
Dopo la pausa invernale il Gruppo Micologico Sila Greca riparte alla grande con un comitato direttivo che rivolge all’approvazione dell’imminente assemblea dei soci, un programma ricco di iniziative ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1690  
Ospedale, qualcosa si muove?
In attesa di conoscere i contenuti del nuovo atto aziendale, il Comitato "Uniti per....
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 751  
Il gruppo di Sinistra Italiana non ce la fa proprio a fare il ruolo di opposizione
Ancora una volta, il partito di Sinistra Italiana perde l’occasione di essere una forza politica credibile in seno al Consiglio Comunale. In merito all’ articolo pubblicato di Sinistra Italiana, che ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 416  
Da Parigi ad Acri. Il sassofonista internazionale Malagnino agli Amici della Musica
Grande attesa per il concerto finale della masterclass di perfezionamento di sassofono tenuta da Alessandro Malagnino per gli Amici della Musica di Acri. Il pluripremiato sassofonista, secondo class ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 799  
Lo odiano, ma l’hanno fatto vincere!
Continua l'attacco al nostro partito in questi giorni, questa volta è il turno di S.I.. Poche le considerazioni da fare: S.I. poteva mandare letteralmente questo sindaco a casa, ma ha preferito non ...
Leggi tutto