NEWS Letto 1496

Covid19. La situazione in Calabria. Rt a 0,96


Foto © Acri In Rete

Redazione
  |  


E’ in risalita anche in Calabria l’indice di trasmissibilità del contagio Rt passato allo 0.96. La regione viene classificata a livello rischio moderato. E’ quanto emerso dal monitoraggio settimanale dell’Iss-Ministero della Salute sull’andamento dei contagi da Covid. La variante Delta, dunque, comincia a fare vedere i propri effetti anche in Calabria, tanto che l’incidenza dei casi nella settimana 9-15 luglio è passato a 14,1 casi ogni 100 mila abitanti.Già ieri, nel report settimanale di Gimbe, era stato evidenziato questo andamento con un aumento del 47,3% nella settimana 7-13 luglio rispetto a quella precedente. Dati ancora confortanti, invece, riguardo al tasso di occupazione dei posti letto, anche se la Calabria, con il 5,5% di occupazione in area medica è una delle tre regioni italiane con il tasso più alto. Quello delle terapie intensive, invece, è dell’1,3%. E proprio l’occupazione dei reparti ospedalieri potrebbe diventare il discrimine per il cambio di colore nelle regioni adesso basato sul numero dei contagi. L’andamento crescente dei contagi è confermato anche dal dato giornaliero. Nelle ultime 24 ore, sono 77 i nuovi casi, rispetto ai 32 di ieri, ma con un numero di tamponi pressoché identico (oggi 1.937). Risale, quindi, anche il tasso di positività passato dall’1,62% di ieri al 3,98% di oggi. Conforta, invece, lo zero al numero delle vittime per il quarto giorno consecutivo. I ricoverati in area medica sono 47 (-1) e tre quelli in rianimazione (+1). Tornano a salire (+19) anche i casi attivi e gli isolati a domicilio (+19). I nuovi guariti sono 58. Intanto procede la campagna vaccinale. Ieri sono state 18.258 le dosi somministrate. E mentre a livello nazionale si continua a discutere se disporre la green card per l’accesso a manifestazioni o – per alcuni – anche per frequentare locali pubblici, Alessandro Leonardo Porco, sindaco di Iv di di Aprigliano comune di 2.700 abitanti in provincia di Cosenza, ha rotto gli indugi e per mantenere covid free il suo paese, ha disposto che per assistere alle manifestazioni di intrattenimento, culturali e sportive in programma durante l’estate per gli over 15enni sarà necessario esibire la “certificazione verde Covid-19”. Oggi, sabato, 55 nuovi casi e nessuna vittima.

PUBBLICATO 17/07/2021  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 291  
Acri, al via la terza edizione del Raduno di auto d'epoca del Rotary Club
Si terrà da venerdì a domenica la terza edizione del Raduno di auto d’epoca, promosso dal Rotary Club di Acri. L’evento ha l’obiettivo dichiarato ...
Leggi tutto

AMBIENTE E TERRITORIO  |  LETTO 218  
Calabria. Mare sporco o inquinato?
Nuova estate, vecchi problemi ed altrettanti quesiti. Il nostro mare è pulito? È inquinato? Escludendo qualche località che ha ottenuto l’agognat ...
Leggi tutto

CULTURA  |  LETTO 185  
Cultura San Demetrio Corone. La F.A.A. ricorda Pino Cacozza
San Demetrio Corone. È iniziato, con il rituale minuto di raccoglimento, in segno di solenne rispetto per la memoria del defunto poeta / cantauto ...
Leggi tutto

CULTURA  |  LETTO 394  
Una fiaba moderna ai tempi del virus: ''alla ricerca del signor buon umore''
C’era un volta, in un paese lontano lontano, il Signor Buon Umore, il sindaco della città chiamata “Felicità”. Si trattava di una persona che am ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 717  
Politica Acri. Domani Amalia Bruni incontrerà i cittadini
Domani 23 settembre sarà presente ad Acri la Dott.ssa Amalia Bruni candidato Presidente della Regione Calabria. Sarà un’occasione per incontrare ...
Leggi tutto

Rubriche
Sezione dedicata ai numeri utili

Storia di Acri

ADV