NEWS Letto 3450

Caiaro; “città mai così priva di servizi e sporca”


Foto © Acri In Rete

Redazione
  |  


Il sindaco continua ad annunciare imminenti finanziamenti e interventi nel frattempo la comunità deve subire forti criticità.”
Sulla carenza idrica abbiamo raccolto le impressioni del consigliere di opposizione, Luigi Caiaro; “stiamo attraversando un periodo di indecenza politica e amministrativa clamorosa, afferma Caiaro, si registrano problemi in tutti i settori, soprattutto in quelli che dovrebbero garantire i servizi primari.
La gente è stremata e si sfoga sui social, sono anni che ogni estate si registrano carenze del servizio idrico, nelle ultime settimane e negli ultimi giorni il problema si è accentuato creando gravi disagi alle famiglie, agli anziani, a tutti i soggetti fragili ma anche a numerose attività commerciali visto che molti bar non sono in grado neanche di preparare un caffè.
L’amministrazione comunale ha il dovere di dare risposte, nel frattempo coinvolgeremo il Prefetto e gli organi competenti, questa è una situazione intollerabile.
A nulla servono i proclami di un’amministrazione inconcludente e inefficace che da anni sbandiera finanziamenti per la rete idrica e la realizzazione di pozzi, Sant’Angelo e Croce di Greca, dai quali non abbiamo visto sgorgare neanche una goccia d’acqua
.”
Caiaro si sofferma anche sulla questione rifiuti; “cumuli di spazzatura e di erbacce sono sparse sull’intero territorio, sicchè la città è attanagliata dal degrado e dalla decadenza.”
Caiaro punta la sua attenzione anche sullo stadio; “fino al trenta giugno la società Asd città di Acri ha garantito la manutenzione e dobbiamo dirgli grazie, oggi la struttura è abbandonata.
Vorrei sapere che fine hanno fatto i 50mila euro previsti per una serie di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria
.”
Caiaro ne ha anche per la cultura; “per la prima volta nella storia dello nostra città, al netto dell’emergenza Covid, non si registrano manifestazioni culturali e di spettacoli vari, che avrebbero avuto la duplice funzione, quella di coinvolgere la cittadinanza e di attirare visitatori dai comuni del circondario.
Ed infine; “i due Papi, Ratzinger (Capalbo) e Bergoglio (Bonacci) nonostante l’accordo politicamente amorale ed incestuoso che ha stravolto e tradito la volontà degli elettori, hanno fallito clamorosamente, politicamente ed amministrativamente e stanno conducendo la città nelle secche più profonde, Acri merita di più.”

PUBBLICATO 21/07/2021  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 291  
Acri, al via la terza edizione del Raduno di auto d'epoca del Rotary Club
Si terrà da venerdì a domenica la terza edizione del Raduno di auto d’epoca, promosso dal Rotary Club di Acri. L’evento ha l’obiettivo dichiarato ...
Leggi tutto

AMBIENTE E TERRITORIO  |  LETTO 217  
Calabria. Mare sporco o inquinato?
Nuova estate, vecchi problemi ed altrettanti quesiti. Il nostro mare è pulito? È inquinato? Escludendo qualche località che ha ottenuto l’agognat ...
Leggi tutto

CULTURA  |  LETTO 185  
Cultura San Demetrio Corone. La F.A.A. ricorda Pino Cacozza
San Demetrio Corone. È iniziato, con il rituale minuto di raccoglimento, in segno di solenne rispetto per la memoria del defunto poeta / cantauto ...
Leggi tutto

CULTURA  |  LETTO 394  
Una fiaba moderna ai tempi del virus: ''alla ricerca del signor buon umore''
C’era un volta, in un paese lontano lontano, il Signor Buon Umore, il sindaco della città chiamata “Felicità”. Si trattava di una persona che am ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 717  
Politica Acri. Domani Amalia Bruni incontrerà i cittadini
Domani 23 settembre sarà presente ad Acri la Dott.ssa Amalia Bruni candidato Presidente della Regione Calabria. Sarà un’occasione per incontrare ...
Leggi tutto

Rubriche
Sezione dedicata ai numeri utili

Storia di Acri

ADV