SPORT Letto 1218

Il punto sull’Eccellenza. L’Acri conquista il play off


Foto © Acri In Rete



Ultima giornata. L’Acri di mister Pascuzzo e del presidente Stumpo conquista il play off che giocherà sul terreno della Reggiomed (gara unica). I rossoneri, quindi, concludono nel migliore dei modi il torneo regolare. Questo il bilancio; tredici vittorie, nove pareggi e otto sconfitte, 44 le reti segnate, 37 quelle subite, 4 le vittorie esterne. Indipendentemente dall’esito del play off il campionato dei rossoneri può ritenersi più che positivo considerando che la società solo in estate ha acquistato il titolo del Belvedere. Dopo di che il presidente Carlo Stumpo ed i suoi collaboratori si sono adoperati per allestire una rosa che potesse raggiungere una tranquilla salvezza con alla guida il riconfermato Pacino. Obiettivo raggiunto. Dopo un avvio stentato la società esonera Pacino e chiama l’acrese Pascuzzo che riesce a trasmettere tranquillità e continuità di risultati. Da segnalare il buon campionato di Le Piane, Bertini, Brandi, Crispino, Santamaria e la valorizzazione di alcuni giovani. In caso di vittoria della semifinale, l’Acri dovrà vedersela contro la vincente di Paolana/Morrone. Risultati; Stilo/Acri 2-3, incredibile Acri, sotto di due reti nella ripresa ribalta il risultato nei minuti finali con Le Piane; BocaMelito/Bovalino 2-1, i padroni di casa festeggiano la permanenza, mesto ritorno in Promozione per gli amaranto; Gioiosa/Paolana 1-1, i tirrenici non vanno oltre il pari contro una formazione che aveva bisogno di punti e arrivano terzi; Isola/CotroneiCaccuri 0-2, locali in crisi, le due formazioni si sfideranno nello spareggio per evitare la retrocessione; Locri/Gallico 2-2, gara bella e divertente tra due squadre oramai appagate; Reggiomed/Morrone 1-1, in palio il secondo posto che se lo aggiudicano i reggini. Trombino della Morrone arriva a 34 reti; Scalea/Roccella 2-0, gara dal risultato scontato ma i tirrenici restano fuori dai play off; Sersale/Soriano 6-2, per i locali vale lo stesso discorso dello Scalea; Classifica finale; Locri 75 punti, Reggiomed 55, Paolana 54, Morrone 52, Acri 48, Scalea, Sersale 47, BocaMelito 39, Gallico, Soriano 38, Gioiosa, CotroneiCaccuri, Stilo, 37 Isola 31, Bovalino 21, Roccella 10. Play off Reggiomed/Acri e Paolana/Morrone, play out CotroneiCaccuri/Isola, Locri in D, retrocedono in Promozione Roccella, Bovalinese e la perdente tra CotroneiCaccuri/isola. Foto tratta dalla pagina facebook Asd Città di Acri.

PUBBLICATO 02/05/2022  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

SCUOLA  |  LETTO 465  
Allo “Julia” studenti protagonisti dei dialoghi filosofici
Celebrata il terzo giovedì di novembre, la Giornata mondiale della filosofia è promossa dall’UNESCO e da anni è un appuntamento irrinunciabile de ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 531  
Verso l’autonomia differenziata. Così la pensa Occhiuto
Pochi media ne parlano e noi siamo tra questi perché riteniamo la questione di estrema importanza. «Non ho alcun pregiudizio ideologico nei confr ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1023  
Volume VI del Codice Civile. Cicchitelli tra i curatori
È appena uscito l’ultimo volume, relativo al LIBRO VI del Codice civile..... ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1199  
Oltre 1000 fedeli e credenti hanno portato il loro solenne saluto alle reliquie di Sant’Angelo d’Acri, in tour negli Stati Uniti
“È bello essere qui, è bello vedere la gioia che proviene dai vostri occhi, è bello stare in mezzo a voi, in questo luogo dove ancora batte il cu ...
Leggi tutto

AMBIENTE E TERRITORIO  |  LETTO 722  
Acri nel 1872. Tutelare la memoria storica
Nel Foglio 108 “Acri”, rilevato nel 1872 (riprodotto in Fotozincografia nel 1876), a scala 1:50.000, è cartografata un’unica strada di accesso da ...
Leggi tutto

ADV