POLITICA Letto 1570

"Azione" sosterrà Capalbo


Foto © Acri In Rete



Presso il palazzo Falcone, si è tenuta un’importante iniziativa di Azione. Presenti l’on. Nunzio Angiola, il segretario provinciale Giovanni Lefosse e il presidente regionale dell’assemblea degli iscritti Francesco Madeo. I vertici del partito, nazionale, regionale e provinciali a sostenere la coalizione di Pino Capalbo nella quale Azione partecipa con una propria lista guidata da Angelo Gencarelli. “Azione è incompatibile con le forze populiste e sovraniste, si legge in una nota, la scelta di Capalbo di convergere su di noi escludendo i 5 stelle è stata apprezzata e condivisa dal partito di Carlo Calenda che in provincia di Cosenza sta registrando un vero e proprio boom di adesioni.” All’iniziativa di Acri presente anche il responsabile provinciale della comunicazione Francesco Albamonte, il quale ha sostenuto a gran voce l’azione amministrativa di Pino Capalbo, e la Consigliera Comunale di Cosenza Caterina Savastano. L’ on. Angiola ha sostenuto e rimarcato l’operato del partito ad Acri e nella provincia di Cosenza. Importante l’impegno verso i precari regionale del comparto forestale. Angelo Gencarelli, già presidente del consiglio comunale di Acri, ha sposato in pieno la linea di Azione, affermando che il partito sta raccogliendo entusiasmo e condivisione. Madeo rimarca il pieno sostegno del partito nei confronti di Gencarelli, il quale nei giorni scorsi è stato al centro di una velenosa polemica con la Lega: "Vogliamo che il Commissario della Lega Saccomanno entri nel merito della candidatura del sindaco di Acri Capalbo, un sindaco che ha deciso di riorganizzare dalle fondamenta l'allegra gestione finanziaria passata del Comune di Acri per proiettare la propria Comunità in un sano sviluppo culturale, sociale e ed economico nei prossimi 5 anni. La stessa cosa non può essere detta per i compagni di viaggio del Commissario Saccomanno". Gencarelli, guiderà la lista di Azione ad Acri, al suo fianco il partito non intende lasciarlo solo e per le prossime settimane sono già in programma diverse iniziative, come la campagna banchetti promossa a livello nazionale dallo stesso Calenda. Non è esclusa la venuta di altri big nazionali e regionali del partito. Il segretario provinciale Lefosse ha affermato “sarò presente ad Acri ogni settimana fino alla fine della campagna elettorale.”

PUBBLICATO 10/05/2022  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

AMBIENTE E TERRITORIO  |  LETTO 721  
Acri nel 1872. Tutelare la memoria storica
Nel Foglio 108 “Acri”, rilevato nel 1872 (riprodotto in Fotozincografia nel 1876), a scala 1:50.000, è cartografata un’unica strada di accesso da ...
Leggi tutto

CULTURA  |  LETTO 250  
Giornate del libro arberësh a Tirana
Una numerosa delegazione della FAA (Federazione Associazioni Arbëreshë) parteciperà alle Giornate del libro arbëresh, promosse dal «Centro Studi ...
Leggi tutto

LIBRI  |  LETTO 1067  
I “Suoni confusi” di Emma Serpa
L’acrese Emma Serpa, da anni in Romagna, dove vive e lavora, torna in libreria. Dopo “La stanzetta” e “Fragole e lamponi” ecco “Suoni confusi”. “ ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 418  
Donne e lavoro
Continua il viaggio nella Rubrica dedicato alle donne. Oggi ci soffermeremo sull'evoluzione lavorativa che la donna ha visto cambiare nel tempo. ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 294  
Le tre colonne di Francesco
San Francesco appartiene al Medioevo, lunghi secoli di guerre e di spade bene affilate al posto dei libri. Kopernico deve ancora nascere, quindi ...
Leggi tutto

ADV