OPINIONE Letto 1479

Comunali 2022. Finalmente ci sarà anche il M5S


Foto © Acri In Rete



Il M5S persegue gli interessi comuni anche ad Acri. . I simpatizzanti e gli iscritti del M5S si felicitano per avere raggiunto l’intesa con Sinistra Italiana per la candidatura a sindaco di Angelo Giovanni Cofone e per l’elaborazione del programma elettorale da presentare alle elezioni amministrative del 12 giugno 2022! Le analisi politiche, i confronti, le critiche, le spiegazioni devono farsi nei luoghi designati (segreterie, sedi politiche, collegamenti on-line) tenendo in considerazione le direttive nazionali della formazione politica a cui si appartiene. A questa pratica democratica non poteva sottrarsi certamente il M5S che rimane l’unico movimento politico ad applicare la consultazione diretta dei propri iscritti. Nel 2017, alle elezioni amministrative di giugno, i cittadini di Acri, per vicissitudini organizzative o per altre cause interne al movimento, non hanno potuto votare alcun candidato a sindaco del M5S. A questa prossima tornata elettorale non si poteva continuare ad ignorare il bisogno di partecipazione della popolazione acrese, ben conscia dell’impegno ma fortemente intenzionata a mettersi in competizione democratica per la gestione della sua “macchina” comunale. Il momento storico lo richiedeva: l’Amministrazione uscente aveva originato un’insoddisfazione nella popolazione sia per l’assenza di iniziative atte a contenere il declino della città sia per l’inefficacia di quelle intraprese a garantire la fornitura dei servizi comunali. Il desiderio dei cittadini del M5S di partecipare alla gestione della vita comunitaria ha fatto superare qualsiasi ragione personale e ha fatto prevalere in ognuno la voglia di mettersi a disposizione per perseguire il benessere collettivo. Francesco Foggia

PUBBLICATO 16/05/2022  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

AMBIENTE E TERRITORIO  |  LETTO 721  
Acri nel 1872. Tutelare la memoria storica
Nel Foglio 108 “Acri”, rilevato nel 1872 (riprodotto in Fotozincografia nel 1876), a scala 1:50.000, è cartografata un’unica strada di accesso da ...
Leggi tutto

CULTURA  |  LETTO 250  
Giornate del libro arberësh a Tirana
Una numerosa delegazione della FAA (Federazione Associazioni Arbëreshë) parteciperà alle Giornate del libro arbëresh, promosse dal «Centro Studi ...
Leggi tutto

LIBRI  |  LETTO 1067  
I “Suoni confusi” di Emma Serpa
L’acrese Emma Serpa, da anni in Romagna, dove vive e lavora, torna in libreria. Dopo “La stanzetta” e “Fragole e lamponi” ecco “Suoni confusi”. “ ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 418  
Donne e lavoro
Continua il viaggio nella Rubrica dedicato alle donne. Oggi ci soffermeremo sull'evoluzione lavorativa che la donna ha visto cambiare nel tempo. ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 294  
Le tre colonne di Francesco
San Francesco appartiene al Medioevo, lunghi secoli di guerre e di spade bene affilate al posto dei libri. Kopernico deve ancora nascere, quindi ...
Leggi tutto

ADV