NEWS Letto 2930

Chi ha voluto questo, si vergogni!


Foto © Acri In Rete



C’è stata tutta l’attenzione di individuare l’ombra che si muoveva sull’asfalto, di riconoscere che si trattasse di un tasso e di non lasciare che attraversasse la strada; c’è stata tutta la volontà di investirlo, di non far vivere l’animale selvatico.
Purtroppo è stato tutto facile, i tassi non sono attenti e veloci come le volpi, né sono capaci di movimenti rapidi come i gatti!
I tassi si spostano, quasi camminando, nelle ore notturne alla continua ricerca di cibo, come tutti gli animali selvatici.
Quello in foto si muoveva lungo il ponte sulla fiumara di Duglia, la notte dello scorso sabato, e se non si fosse imbattuto in quel particolare automobilista, forse, avrebbe continuato a risalire il greto fluviale fino a Macchia di Baffi e ancora oltre!
A pensare che dagli animali selvatici possiamo percepire l’indipendenza di vita ed apprezzarne le strategie impiegate per garantirsi la sopravvivenza in un mondo sempre più distante da quello naturale.
Il rispetto della natura incomincia dal rispetto dell’uomo verso le specie che vivono allo stato naturale: se c’è questo ci sarà anche la cura a tenere pulito l’ambiente da tutti gli inquinanti (plastica, carte, vetri, materiali metallici e chimici, fumi, ecc.).

PUBBLICATO 24/05/2022  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

RELIGIONE  |  LETTO 164  
Maria 2022 (8 Dicembre)
Alcuni mesi fa Saman, bella ragazza Pakistana, piena di vita e di giovanili progetti nel cuore, è stata strangolata dalla famiglia in Italia perc ...
Leggi tutto

JUGUEADU  |  LETTO 656  
E' tornato Jugueadu
Cari amici, inizia il primo capitolo della rubrica "E' tornato Jugueadu", l'occhio indiscreto sulla società contemporanea. ...
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 416  
In Calabria condizioni di rischio diversificate
L’evento di dissesto geo-idrologico dello scorso 26 novembre a Casamicciola, sull’isola di Ischia, ha riportato bruscamente alla memoria di molti ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3102  
Paolo Algieri ci ha lasciato...
Il caro Paolo se n’è andato in silenzio lasciandoci con la bocca amara; non lo incontrerò più nei pressi del cenacolo di Germinal, dove quasi sem ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 640  
Giornata della disabilità. Calcagni ha emozionato e strappato applausi
E’ stata un vero successo la celebrazione della prima "Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità" che si è tenuta sabato nella cornice ...
Leggi tutto

ADV