POLITICA Letto 4510

Comunali 2022. Verso il ballottaggio. Con l'apparentamento Zanfini e Cofone avrebbero la maggioranza


Foto © Acri In Rete



Sono giorni intensi per i due candidati Capalbo e Zanfini che si sfideranno al ballottaggio di domenica 26. Ma anche per la coalizione di Cofone e vi spieghiamo il perché.
Nei giorni scorsi vi abbiamo dato conto delle due ipotesi del consiglio comunale; se dovesse vincere Capalbo la maggioranza sarà composta da 10 consiglieri escluso il sindaco; Bruno, Morrone, Franca Sposato, Maiorano, Manfredi, Siciliano, Miele, Gencarelli Raffaele, Ferraro, Bonacci.
Opposizione; Zanfini, Intrieri, Palumbo, Feraudo, Turano, Cofone candidato a sindaco Sinistra Italiana e M5S.
Se dovesse vincere Zanfini, con l'apparentamento la maggioranza sarà di 8 consiglieri, incluso il sindaco; Intrieri, Abbruzzese, Palumbo, Bruno, Feraudo, Turano, Caiaro. Cofone candidato a sindaco Sinistra Italiana e M5S.
Opposizione; Capalbo, Bruno, Morrone, Maiorano, Manfredi, Siciliano, Gencarelli, Bonacci.
Escludendo un accordo tra Capalbo e Cofone cosa accadrebbe se invece la coalizione Zanfini e quella guidata da Cofone decidessero per l’apparentamento termine con il quale vi è un collegamento tra più liste al fine di raggiungere una maggioranza?
Ebbene, secondo i nostri calcoli le cose cambierebbero di molto rispetto a quelle attuali ovvero il consiglio comunale sarebbe composto da 8 consiglieri in quota Zanfini 8 in quota Capalbo e da Cofone.
In questo modo si eviterebbe la nomina di un commissario ed il ritorno alle urne.
Ecco perché i prossimi saranno giorni decisivi per la coppia Zanfini-Cofone.

PUBBLICATO 17/06/2022  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 372  
Angela Cirino responsabile locale di Italia del Meridione
Anche ad Acri in rete lo aveva annunciato nei primi giorni del 2023..... ...
Leggi tutto

CRONACA  |  LETTO 1500  
Querela di Sgarbi ad un imprenditore di Acri. Improcedibilità penale
La vicenda, di cui si occupò anche Acri in rete, risale al 2019. Vittorio Sgarbi.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 142  
La Casa di Abou Diabo. “Per prendere un lupo ci vuole un lupo”.
La Casa di Abou Diabo di Acri, Comunità Alloggio per Minori Stranieri Non Accompagnati e Richiedenti Asilo, dal 2019 sta portando avanti un proge ...
Leggi tutto

SCUOLA  |  LETTO 486  
Alternanza scuola/lavoro. Convenzione tra Itcgt e Hello Music
La Dirigente Scolastica, Elena Gabrielli e Francesco Spezzano, presidente della Hello Music Academy, hanno firmato la convenzione attraverso la q ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 785  
Il sindaco Capalbo non ci imbavaglierà
Il consigliere comunale Angelo Giovanni Cofone, da quando è stato eletto nell’assise cittadina alle ultime elezioni amministrative come rappresen ...
Leggi tutto

ADV