COMUNICATO STAMPA Letto 4361

Doppia morale e governabilità Boccia ''boccia'' la tesi di Capalbo


Foto © Acri In Rete



Ieri ad Acri era presente a sostegno di Pino Capalbo il ministro Boccia (PD). Poche ore prima della sua visita ad Acri, il ministro è stato a Catanzaro a sostegno del candidato Fiorita (centro sinistra), contro Donato (centro destra).
A Catanzaro, Donato ha totalizzato con le liste il 53,81%, ottenendo la maggioranza e obbligando Fiorita eventualmente a governare con l'anatra zoppa, stessa situazione che il sindaco Capalbo ed i suoi sostenitori paventano ad Acri in attesa dei risultati ufficiali.
Sapete cosa ha detto in merito Boccia? "Io ho trovato di cattivo gusto questa minaccia, non so se definirla minaccia agli elettori o a Fiorita , di mettere in discussione le ragioni della democrazia.
Esiste una legge elettorale che gli italiani amano molto che consente di votare i consiglieri comunali e poi il candidato sindaco.
Dire prima dell'espressione del voto democratico che se vincesse fiorita loro congelerebbero, bloccherebbero o paralizzerebbero il comune da il senso di due cose: dell'arroganza, e nella politica la spocchia fa sempre male, e soprattutto della minaccia agli elettori. Si sta dicendo ai catanzaresi se votate Fiorita, noi vi facciamo tornare di nuovo al voto, quindi il vostro voto non serve e non conta.
Invece se vince Fiorita Catanzaro andrà avanti, e molti di coloro che sono stati obbligati a sostenere donato saranno liberi finalmente di credere in un progetto politico
."
Chiediamo a voi tutti: questo vale solo per Fiorita o anche per Zanfini? Ecco la loro doppia morale, come per gli insulti: due pesi e due misure, a seconda della convenienza.
Non fatevi ingannare, il 26 Giugno si sceglie il Sindaco!!!


PUBBLICATO 24/06/2022  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 423  
Angela Cirino responsabile locale di Italia del Meridione
Anche ad Acri in rete lo aveva annunciato nei primi giorni del 2023..... ...
Leggi tutto

CRONACA  |  LETTO 1553  
Querela di Sgarbi ad un imprenditore di Acri. Improcedibilità penale
La vicenda, di cui si occupò anche Acri in rete, risale al 2019. Vittorio Sgarbi.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 143  
La Casa di Abou Diabo. “Per prendere un lupo ci vuole un lupo”.
La Casa di Abou Diabo di Acri, Comunità Alloggio per Minori Stranieri Non Accompagnati e Richiedenti Asilo, dal 2019 sta portando avanti un proge ...
Leggi tutto

SCUOLA  |  LETTO 493  
Alternanza scuola/lavoro. Convenzione tra Itcgt e Hello Music
La Dirigente Scolastica, Elena Gabrielli e Francesco Spezzano, presidente della Hello Music Academy, hanno firmato la convenzione attraverso la q ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 790  
Il sindaco Capalbo non ci imbavaglierà
Il consigliere comunale Angelo Giovanni Cofone, da quando è stato eletto nell’assise cittadina alle ultime elezioni amministrative come rappresen ...
Leggi tutto

ADV