AMBIENTE E TERRITORIO Letto 629

E' tempo delle marmellate ma impegniamoci ad abbracciare gli alberi e di accarezzare le loro foglie


Foto © Acri In Rete



La produzione delle ciliegie e delle amarene, ad Acri, quest’anno è stata molto copiosa ed ha impegnato non poco per la raccolta e per le marmellate.
Non si può raccogliere tutto, naturalmente (e per fortuna!): bisogna pensare anche agli uccelli e a far rimanere anche la loro parte attaccata ai rami! (Una motivazione, questa, suggeritami da un amico, che mi trova molto d’accordo per rispettare la biosfera e … per il risparmio di lavoro che comporta in campagna e in casa!).
Le piante di amarene sbucano dove meno te le aspetti intorno all’albero centrale e fruttificano rapidamente.
Provando a raccogliere quella della piantina spuntata a ridosso di un noce ho urtato un suo ramo ed ho percepito un aroma molto delicato, quasi uguale a quello del nocino.
Ho, poi, annusato un ramo non smosso ma l’aroma non era percettibile. Ho accarezzato di nuovo il ramo ed le foglie del noce hanno sprigionato il loro aroma!
La silvoterapia, ossia la pratica di abbracciare gli alberi, si sa che fa bene alla salute ed allo spirito, ma ad accarezzare i loro rami ci guadagna anche l’odorato!
In questi giorni (ma anche dopo e per sempre) abbracciamo gli alberi ed accarezziamo le loro foglie: sentiremo un beneficio personale e daremo più forza ai boschi ed alla natura per sopravvivere alla superficialità degli uomini.

PUBBLICATO 25/06/2022  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 678  
Un Ominiello all’acqua di rose
Nel corso degli ultimi anni, in quanto esponenti del gruppo Innovatori della Politica, ci siamo costantemente occupati del dibattito politico che ...
Leggi tutto

CITTADINI ILLUSTRI  |  LETTO 1032  
Padovani eccellenti. C’è anche l’acrese Sergio Garofalo
Torna finalmente in presenza la Cerimonia di consegna dell’onorificenza dei Padovani Eccellenti 2020-2021. La consegna dell’onorificenza agli ins ...
Leggi tutto

AMBIENTE E TERRITORIO  |  LETTO 535  
I “politici-Attila” per fortuna non amministrano altrove
La valle dei trulli, Valle d’Itria, si impone nel circuito turistico mondiale proprio per la cura e il rispetto della particolare conformazione u ...
Leggi tutto

RICORRENZE  |  LETTO 684  
I 100 anni della sarta Assunta
La popolosa frazione San Giacomo in festa per i 100 anni di Assunta Tucci, ultima di 7 figli. Il papà originario di Serra San Bruno la mamma di F ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 503  
Randagismo e misure di contrasto
Le attività di contrasto al fenomeno del randagismo continuano, anche se in modo impercettibile. Il fenomeno sta preoccupando e mettendo in diffi ...
Leggi tutto

ADV