POLITICA Letto 3276

Ballottaggio 2022. Incognita astensionismo


Foto © Acri In Rete



Domani, domenica 26, il comune di Acri conoscerà il sindaco. La sfida è tra Capalbo, che al primo turno ha ottenuto il 46,6%, 5719 voti e Zanfini che al primo turno ha raggiunto il 39,7%, 4580 consensi. Al primo turno si recarono alle urne 11713 elettori, il 57,3%. Domani, probabilmente, così come accaduto in passato, ci sarà un calo dei votanti. Nel 2017 tra il primo e secondo turno ci fu una differenza di 17 punti di percentuale ovvero 12630 e 9174 circa cioè tremila votanti in meno al ballottaggio. Considerando che si vota solo domani fino alle 23 è probabile che il numero dei votanti oscillerà tra 8500 e 9000. L’astensione è dietro l’angolo complice la bella giornata e il fatto che al secondo turno non ci sono i candidati al consiglio comunale che rappresentano una forte motivazione per recarsi alle urne.

PUBBLICATO 25/06/2022  |  © Riproduzione Riservata

ADV




Ultime Notizie

FOCUS  |  LETTO 192  
Verso le Europee. Vendola (Avs); "sono ritornato per combattere le guerre e il premiarato"
Al caffè letterario si è tenuta un’iniziativa di Avs, Alleanza Verdi Sinistra a cui hanno partecipato il segretario locale di Sel, Luigino Vuono, ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 338  
Centro storico: ora basta!
Come Comitato Beni Comuni ci chiediamo se Acri abbia deciso che cosa voglia essere e dove voglia andare. I programmi elettorali sono il patto tr ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 501  
Questione ospedale, dietrofront dell’Amministrazione?
L’esito dell’ultima seduta della commissione sanità allargata non è stato positivo. Si è avuta la percezione di un sostanziale dietrofront da par ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 619  
Il presidente di Sinistra Italiana Nichi Vendola ad Acri
Nichi Vendola, presidente di Sinistra Italiana è stato in Calabria due giorni per parlare di Mezzogiorno, di diritti e di Europa. Guerre tra popo ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 306  
Primo Festival nazionale del dialogo filosofico, fra i partecipanti due Istituti calabresi
Portare il dialogo filosofico all’attenzione di tutto il territorio nazionale, partendo dalla scuola dell’infanzia fino agli istituti superiori, ...
Leggi tutto

ADV