IL FATTO DEL GIORNO Letto 2329

Vicenda Malena. Dalla locandina spariscono Comune, Lions, Pro Loco, Fidapa, Maca e Rotary. Le bacchettate di Marziale


Foto © Acri In Rete



Alla fine Cineincontriamoci è stata costretta a fare marcia indietro ed a divulgare una nuova locandina dalla quale spariscono Comune, Lions, Rotary, Fidapa, Maca e Pro Loco in un primo momento annunciati come partner dell’evento.
Evidentemente tra gli organizzatori, il comune e le associazioni c’è stato un frainteso e dopo l’intervento, pubblicato anche su Acri in rete, del Sidef, sindacato delle famiglie, che stigmatizza l’iniziativa, alcuni partner si sono tirati indietro non senza polemiche e indignazione anche perchè nè comune nè gli altri soggetti avevano dato l'adesione.
Domanda; se il Sidef non avesse sollevato la questione come si sarebbero comportati Comune, Fidapa, Lions, Rotary, Pro Loco e Maca?
Ed inoltre, possibile che i suddetti soggetti si siano accorti del proprio patrocinio solo dopo ben 10 (dieci) giorni dalla divulgazione della prima locandina?
Sull’argomento è intervenuto con una nota ripresa da Cosenza Channel anche Antonio Marziale, garante regionale per l’infanzia; “Malena facesse tutte le conferenze di questo mondo, è un suo diritto, è libertà, ma non con il patrocinio “culturale” di Lions e Rotary.
Raccolgo certamente l’invito rivoltomi dal Sidef a prendere posizione sulla manifestazione di Acri che vede protagonista la pornostar Malena non certo perché io possieda strumenti per impedire che ciò avvenga, ma per rilevare come nel momento storico in cui c’è bisogno di impartire massicce lezioni di educazione sessuale alle giovanissime generazioni, c’è chi invece veste di “cultura” l’esatto opposto dell’educazione, che è la pornografia. E dire che di solito si parla dei rischi del web, del deep web, dei social, continue fucine di tentazioni, ma di lati peccaminosi dei libri non se ne sente parlare.
Leggo con sorpresa che a patrocinare siano, oltre alla locale Pro Loco, anche i Lions ed i Rotary Club, alle cui file appartengo essendo stato insignito del premio Paul Harris e del premio Melvin Jones.
Sono organizzazioni filantropiche robuste, sane e sanno perfettamente che la pornografia è da considerarsi “subcultura” inficiante un corretto sviluppo psico-sessuale dei soggetti in età evolutiva.
Mi associo alla richiesta del Sidef e chiedo ai patrocinatori di ripensarci, lungi da pensieri moralistici o censori, ma per aiutare le agenzie di socializzazione, quali scuola e famiglia, a sentirsi appoggiate nel loro difficilissimo cammino educativo e non già inficiate da un mondo collaterale, che vestendo di “cultura” la pornografia contribuirebbe a rendere autorevole un fenomeno la cui normalizzazione può produrre soltanto danni e basterebbe dialogare con gli psicoterapeuti per conoscere i dati relativi a quanti minorenni sono in cura proprio a causa di disturbi psicosessuali indotti dalla pornografi
a».
Ricordiamo che l’evento è in programma il 13 novembre e che Filomena Mastromarino, in arte Malena, è una pornostar con migliaia di followers sia su pornohub, dove sono visibili video e foto, che su Onlyfans.

PUBBLICATO 03/11/2022  |  © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1175  
Ospedale di Acri, Straface: «Tac nuovamente in funzione. A breve anche la risonanza magnetica»
L’annuncio del consigliere regionale e presidente della Commissione Sanità: «Il Beato Angelo merita grande attenzione, eroga servizi sanitari su ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2093  
Con la Carta del docente hanno comprato elettrodomestici
La guardia di finanza ha eseguito un decreto di sequestro preventivo nei confronti di un.... ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 411  
Si ritorna a votare per le Province?
A grandi e spediti passi verso il ritorno al voto popolare per le Province, ovviamente comprendendo anche un riordino e un recupero totale delle ...
Leggi tutto

CREDENZE  |  LETTO 202  
Maschere apotropaiche di Calabria
Fin dai tempi più antichi,l'uomo ha creduto agli influssi negativi del malocchio e, per questo motivo, in diverse culture, da quella greca a que ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 184  
Il Touring Club Cosenza attratto dal Maca
Nella mattinata di Domenica 22 c.m. un gruppo di soci del Touring Club di Cosenza ha visitato il Museo MACA di Acri (Cs). ...
Leggi tutto

ADV