NEWS Letto 2083

I consiglieri comunali di opposizione di San Cosmo Albanese bacchettano il sindaco Capalbo, la giunta e i consiglieri comunali di maggioranza


Foto © Acri In Rete



Il sindaco Capalbo, gli assessori e i consiglieri comunali di maggioranza, evidentemente presi da annunci, ferie, selfie, concerti, comunicati stampa inopportuni, iniziative politiche, feste fallite e banchetti, si fanno bacchettare addirittura anche dai consiglieri comunali di opposizione di San Cosmo Albanese.
Qualche settimana fa, infatti, il consigliere Roberto De Marco, a nome degli altri colleghi, ha inviato una PEC sia al sindaco che all’intero consiglio comunale di Acri per evidenziare lo stato di degrado in cui versa la strada comunale di località Gammarossa, al confine tra i comuni di Acri e San Cosmo ma ricadente nel primo.
I rappresentanti dell’assise di San Cosmo denunciano il disfacimento del manto stradale e la presenza di buche.
Ciò, è scritto nella Pec, mette a repentaglio la sicurezza degli automobilisti e i disagi per chi voglia raggiungere Acri.
Quest’ultimo non è un aspetto di poco conto: è risaputo che negli anni passati Acri era meta, per lavoro, studio e divertimento, di molte persone provenienti dai centri albanesi (ma anche da Bisignano).
Da qualche anno non più. E’ anche risaputo che negli ultimi cinque anni Acri ha perso circa duemila residenti.
Qui la qualità della vita è scarsa, i servizi mancano così come il lavoro (spesso sottopagato), le infrastrutture sono inadeguate.
Insomma, una comunità sempre più isolata e abbandonata non solo dalle istituzioni ma a quanto pare anche dai centri limitrofi che, anche per via delle vie di comunicazione precarie, preferiscono recarsi altrove.
In allegato la PEC dei consiglieri di opposizione di San Cosmo Albanese.

- scarica la PEC

PUBBLICATO 12/09/2023  |  © Riproduzione Riservata

ADV




Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 304  
Il mondo alla rovescia
Nel novembre 2022, il Ministro Calderoli lancia alla stampa (e non in Parlamento) il.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 368  
Palasport “Pasquale Montalto”, Fratelli d’Italia Acri condivide la proposta
Abbiamo letto la proposta di intitolare il Palazzetto dello sport allo scomparso Prof..... ...
Leggi tutto

EDITORIALE  |  LETTO 1040  
Diritti lesi
Gaia Bafaro, autrice dell'articolo che suscitato reazioni molto forti, è una collaboratrice del giornale. Nel tempo la collaborazione è diventata ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1025  
Autonomia differenziata o secessione camuffata?
Partiamo dal presupposto che il regionalismo rafforzato è sia di destra che di sinistra, il cui accesso era sconsigliato alle Regioni governati d ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 800  
Diritto di replica. Gay Pride. No all’odio e all’omofobia
Il presente scritto ha lo scopo di rispondere all’ articolo di Gaia Bafaro e pubblicato da Acri In Rete nonché fare una richiesta rivolta alla re ...
Leggi tutto

ADV