COMUNICATO STAMPA Letto 1201

Truck Tour: Campagna di Prevenzione Cardiovascolare


Foto © Acri In Rete



Grande partecipazione popolare ha avuto ad Acri lo screening cardiovascolare completo e gratuito e senza prenotazione che si è svolto in piazza Purgatorio, nelle giornate di 15,16,17 Settembre 2023 dalle ore 9.00 alle ore 19.00.
L'inizativa ha visto coinvolto l'UTIC di Cardiologia dell'Ospedale Spoke Paola – Cetraro che attraverso l'illustre presenza della dottoressa Maria Teresa Manes, primario del nosocomio del tirreno cosentino, ha svolto, coaudivata da validi collaboratori, l'operazione di screening sulla popolazione acrese.
Presenza altrettanto illustre è stata quella della dottoressa Annarita Ritacco, rinomata cardiologa, che ha coordinato, anche lei, i lavori per la buona riuscita delle operazioni di screening.
A sostegno dell'iniziativa assieme all'amministrazione comunale e ad altre associazioni del nostro territorio che hanno voluto fortemente l'evento, anche il Lions Club di Acri.
Il Lions Club cittadino attraverso il proprio Presidente Raffaela Bruno, il direttivo, unitamente a tutti i soci del Club, manifesta soddisfazione per l'ottima riuscita dello screening, nella convinzione che la prevenzione sia fondamentale nella lotta alle varie patologie, e quindi anche a quelle di natura cardiovascolare.
Lo screenig rientra in una Campagna Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare basata sul "Truck Tour Banca del Cuore 2023", nell'ambito del più ampio Progetto Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare "Banca del Cuore". L'iniziativa, prevista in ventisei città italiane fino al mese di Novembre 2023, è promossa dalla Fondazione per il Tuo cuore dell'Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri (ANMCO).
L'obiettivo dell'iniziativa è semplice: segnalare quanto e come si è a rischio, racchiudere i dati in una "tessera" e offrire le informazioni di cui parlare con il proprio medico curante, come si addice ad ogni screening.
Il Club Lions di Acri, come è nella sua filosofia, ha dimostrato ancora una volta di voler essere al servizio dei cittadini e di essere presente nel territorio ogni qual volta si svolgono attività finalizzate al bene comune.
Nella tre giorni acrese sono state realizzate 400 visite, a dimostrazione dell’importanza dell’evento a livello sociale, ma anche della grande capacità organizzativa che il Lions Club Acri ha saputo realizzare insieme alle altre associazioni e Club Services locali.

PUBBLICATO 20/09/2023  |  © Riproduzione Riservata

ADV




Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 86  
L'arte del narrare...
L’arte del narrare, come tutti sappiamo, ha una varietà di generi e ogni narratore sceglie quello che gli è più congeniale. Il genere preferito d ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 157  
Città di Acri C5, ancora un prestigioso arrivo
Dopo la conferma del Bomber Antonio Gerbasi e del giovane talento Giuseppe Frassetti, nell’ottica della costruzione di una squadra che possa dare ...
Leggi tutto

EDITORIALE  |  LETTO 1073  
Il fatto del giorno. Gravi disagi, disinteresse, irresponsabilità e indifferenza
Acri in rete è una testata nota anche per non voltarsi dall’altra parte, per sollevare questioni altrimenti sconosciute e per dare voce a chi pat ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1268  
Ad Acri c’è bisogno di rottamazione e sviluppo
Nei giorni scorsi,il sindaco Capalbo, attraverso il suo profilo Facebook ha pubblicato delle foto che ritraevano il corso principale della città, ...
Leggi tutto

EDITORIALE  |  LETTO 1129  
Il fatto della settimana. Incendi: dubbi, negligenze, misteri
Terminato il momento dello sdegno, della paura, delle sensazioni e della solidarietà (in alcuni casi inopportuna e di facciata), oggi, a mente fr ...
Leggi tutto

ADV