COMUNICATO STAMPA Letto 995

“Dica pure chi mal vuol dire, noi faremo e voi direte” (Lorenzo Il Magnifico)


Foto © Acri In Rete



Cari Consiglieri di Forza Italia, visto che il vostro impegno principale è quello di fare comunicati e proclami vi invitiamo a stare più attenti in quanto la nostra risposta si riferiva al comunicato pubblicato in data 13/09/2023 dove parlavate di smottamenti dimenticando quello di località Ternità e non solo al guasto sulla rete idrica. Nell’ultimo anno, grazie alle strategie messe in atto dall’amministrazione, abbiamo registrato un miglioramento nell’erogazione del servizio idrico, pur sussistendo una serie di criticità comprensibili per una rete idrica obsoleta. Siamo soddisfatti che dopo i nostri comunicati qualcosa si sia mossa al riguardo. Apprendiamo che probabilmente verrà espletata la gara per una richiesta di finanziamento e successiva convenzione firmata nel 2021 per l’ingegnerizzazione della rete idrica. Fondi bloccati in regione che il nostro comune, come altri, attende. Riteniamo il vostro linguaggio non consono ad una forza politica probabilmente perché noi la politica la facciamo e l’abbiamo sempre fatta diversamente. Parlate di burattini e di sottoposti, termini che riteniamo assolutamente non appropriati se usati da una forza politica ma è noto che ognuno ha il suo stile, fortunatamente. Ognuno ha la sua storia, noi abbiamo la nostra, nota a tutti, e non prendiamo ordini da nessuno. Tenendo fede al mandato che gli elettori ci hanno dato, amministriamo nell’esclusivo interesse della città di Acri. Secondo Platone la verità esisteva e coincideva con l’idea, al giorno d’oggi, si definisce come la corrispondenza piena ed effettiva di un asserto o di un’azione con la realtà concreta dei fatti. Rinnoviamo il nostro invito a collaborare nell’interesse esclusivo della città senza seguire ordini di scuderia, che ci pare abbiate declinato. In ogni caso vi invitiamo a stare sereni, avremo modo di confrontarci su queste e su altre tematiche nelle prossime tornate elettorali e sicuramente tra 4 anni per le elezioni comunali. La democrazia è confronto! Adesso, se volete scusarci, abbiamo una città da amministrare insieme al resto della maggioranza consiliare e non abbiamo altro tempo da sprecare per rispondere ai vostri monotoni comunicati.

PUBBLICATO 21/09/2023  |  © Riproduzione Riservata

ADV




Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 444  
Da Parigi ad Acri. Il sassofonista internazionale Malagnino agli Amici della Musica
Grande attesa per il concerto finale della masterclass di perfezionamento di sassofono tenuta da Alessandro Malagnino per gli Amici della Musica ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 835  
Lo odiano, ma l’hanno fatto vincere!
Continua l'attacco al nostro partito in questi giorni, questa volta è il turno di S.I.. Poche le considerazioni da fare: S.I. poteva mandare lett ...
Leggi tutto

RICERCA  |  LETTO 511  
Successo per l'ottava edizione dell'AIRO Young Workshop all'Unical
Dal 14 al 16 febbraio, l'Università della Calabria è stata la cornice dell'Ottava Edizione dell'AIRO Young Workshop, conferenza internazionale pr ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1019  
Maggioranza e minoranza ballano insieme?
Sinistra Italiana è fortemente preoccupata per l’assenza di un progetto politico complessivo in tutti gli ambiti amministrativi che riguardano la ...
Leggi tutto

FAVOLE  |  LETTO 534  
La dolce F.
Tanto tempo fa una giovane madre egoista e viziata non tollerava che la bimba avuta fosse splendida e intelligentissima cosicché la abbandonò. Pe ...
Leggi tutto

ADV