COMUNICATO STAMPA Letto 779

Fi si contraddice e non riconosce i risultati dell’amministrazione comunale


Foto © Acri In Rete



I Consiglieri di Forza Italia, dopo un momento di sbandamento, sono tornati ad essere il Gruppo delle contraddizioni. Un Gruppo che non ha alcuna idea, e chiaramente fatica a comprendere la macchina amministrativa.
  Come gli struzzi nascondono la testa sotto la sabbia per non vedere i risultati raggiunti dall'Amministrazione comunale (riconfermata 16 mesi fa) tra cui: dissesto risanato; opere pubbliche completate; finanziamenti intercettati per 12 milioni di euro; lavori appaltati; concorsi espletati; stabilizzazione 68 lavoratori precari dopo oltre 20 anni.
Chi fa politica scansando le competizioni elettorali e partecipando prima come liste civiche per poi tradire il mandato degli elettori e aderire al gruppo di Forza Italia, è equiparabile ad un imprenditore che a fine anno non fa i conti con il bilancio della propria azienda (in questo caso con il bilancio della propria azione politica e istituzionale). Piccoli personaggi in cerca d'autore bocciati sonoramente dai cittadini acresi. Non vogliono farsene una ragione,  ma così è la città lì ha bocciati. Potranno ritentare la prossima volta, magari cambiando casacca. Scendere in piazza contro il dimensionamento dell'ospedale la dice tutta sui falsi proclami sbandierati, pur di raccattare un minimo di credibilità. In realtà le loro dichiarazioni celano una paura più profonda, ovvero che la gente possa rendersi conto della loro inadeguatezza a ricoprire il ruolo di Consiglieri comunali. Sorridete, rendersi conto della propria inadeguatezza è sintomo di intelligenza.
Ritentate nel 2027, sarete più fortunati.

PUBBLICATO 19/11/2023  |  © Riproduzione Riservata

ADV




Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 345  
In memoriam di Vincenzo Rizzuto
Vincenzo Rizzuto, nato ad Acri nel 1940, lavorò nella bottega del padre armiere prima di conseguire la laurea in Filosofia e Storia all’Universit ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 257  
Rifiuti: tra inquinamento e miseria culturale
Nel territorio di Acri, nonostante la comunità risulti essere virtuosa nella raccolta differenziata, il fenomeno di abbandono selvaggio dei rifiu ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 5588  
Acri. Con due euro vince 3mila euro al mese per venti anni
La fortuna ha baciato un giocatore del punto vendita Sisal Market Tabacchi Bellino situato in Via Beato Giovanni XXIII, 79. Durante il concorso N ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2254  
Ecco il nuovo Cda della Fondazione Padula tra conferme e new entry
Nei giorni scorsi è stato rinnovato il consiglio di amministrazione della Fondazione Padula. Presidente è il riconfermato Giuseppe Cristofaro, al ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 724  
In testa alla classifica
Domani la squadra del  Città di Acri, ritorna a giocare sul  parquet del  nuovo PalaSport da capolista.  Aver conquistato il vertice delle classi ...
Leggi tutto

ADV