SPORT Letto 710

Basta crederci


Foto © Acri In Rete



Si è giocato ieri il secondo turno di Coppa Italia di calcio a 5. In Puglia i ragazzi del Città di Acri contro Il Diaz Bisceglie, hanno subito una sconfitta che brucia. Se il risultato  non ha sorriso alla squadra guidata da Alessandro Basile, la prestazione invece è stata positiva. Su un campo ostico i rossoneri non sono mancati né in determinazione, né in personalità. Anche se il due a zero finale sembrerebbe senza appello, l’impegno profuso, le buone giocate mostrate e le strepitose parate alle quali è stato costretto il portiere pugliese nel primo tempo, sono il chiaro segnale che la squadra è viva e reattiva. Nel secondo tempo, quando la squadra era sotto di un goal, l’espulsione di Rengifo per doppia ammonizione ha avuto un peso decisivo sul risultato finale.   
L’eliminazione dalla coppa può essere un duro colpo. Tuttavia, la forza di una squadra si evidenzia proprio nella capacità di ritrovarsi dopo una sconfitta, per quanto amara questa possa essere. Non dimentichiamo che in campionato i Rossoneri sono sempre secondi a soli due punti proprio dalla Diaz prima. La larga vittoria di domenica scorsa a Noci ha consolidato la speranza di poter acciuffare la vetta. La strada è ancora relativamente lunga, considerando che allo scontro diretto con i pugliesi mancano ancora tre partite. La sconfitta di coppa quindi, deve essere vista solo come una tappa transitoria di un percorso al momento entusiasmante. La vera sfida resta ancora aperta, l’importante è non mollare.  In questa fase, il sostegno dei tifosi può giocare un ruolo fondamentale. Dunque, è il momento di non far mancare l’incitamento alla squadra. Sabato al nuovo Palasport di Acri arrivano i potentini dell’Essedi Maschito, cenerentola del campionato.  Bisogna vincere con la consapevolezza però che il vero grande trionfo può essere ancora dietro l’angolo. Basta crederci.  

P.S. foto Felice Nichillo

PUBBLICATO 15/02/2024  |  © Riproduzione Riservata

ADV




Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 350  
Acri nel Paese delle meraviglie: la Regina di cuori declina l'invito per il thè
Mi appello all' intelligenza di tutti coloro che hanno investito tempo ed.... ...
Leggi tutto

CURIOSITA'  |  LETTO 113  
A proposito della toponomastica storica sandemetrese
È risaputo che la toponomastica storica sandemetrese è stata elaborata dal poeta.... ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1073  
Consiglio comunale. Scintille e accuse reciproche tra Capalbo e l'ex sindaco Bonacci
Al posto dei consiglieri comunali tutti e della giunta, non saremmo contenti all’indomani del consiglio comunale dello scorso 11 aprile. L’assis ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 208  
La casa di Abou Diabo e Liberaccoglienza a sostegno di Maysoon Majidi
In occasione del Festival “Frontiere”, sui temi delle migrazioni e dell’accoglienza, organizzato dall’Associazione Migrantes, dall’11 al 14 april ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1181  
Ristrutturazione del pronto soccorso. Ecco come diventerà
Oltre un milione di euro per la ristrutturazione del pronto soccorso. Nelle venti pagine della relazione tecnica dell’Asp si legge, tra l’altro, ...
Leggi tutto

ADV