OPINIONE Letto 3194  |    Stampa articolo

Opinione. L'ex sindaco Coschignano "occorre far rendere al massimo e stimolare i dipendenti pubblici"

Foto © Acri In Rete
Redazione
Egregio Direttore, nell’articolo ”I fatti della settimana…” del 02/09/2018, nella parte in cui l’autore commenta la dichiarazione del signor sindaco, avv. Pino Capalbo, riguardo al fatto che qualche dipendente, oggi in pensione, non avrebbe svolto appieno il proprio dovere, leggo queste testuali parole: “ lo fece anche il sindaco Elio Coschignano durante un consiglio comunale”.
A riguardo tengo a precisare:
a) che il consesso non era il consiglio comunale, ma un semplice convegno, nella sala della Comunità Montana, che aveva come tema: l’efficienza degli enti locali, cioè si discuteva proprio del problema specifico;
b) la mia affermazione fu: in qualsiasi ente pubblico, e soprattutto negli enti locali, c’è il problema di come far rendere al massimo i dipendenti pubblici, poiché una grossissima percentuale si sottrae al proprio dovere e bisognerebbe trovare il modo di stimolare e fare rendere al massimo tutto il personale.

In altri termini, era ed è lungi da me l’idea di individuare un capro espiatorio singolo.
Cioè il problema è di natura sistemica e non personale, se poi la redazione di Acri in Rete è d’accordo col metodo di individuare singoli capri espiatori, ne ha ovviamente pienamente diritto, ma lo può fare senza aver bisogno di tirare in ballo il sottoscritto.
Con la stima di sempre Elio Coschignano

PUBBLICATO 03/09/2018





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 838  
Terremoti e sicurezza. Il comune alle prese con la vulnerabilità sismica degli edifici pubblici
Considerata la pericolosità del territorio e gli edifici pubblici datati, meglio prevenire. Sicchè anche il Comune di Acri, su indicazione del Ministero della Pubblica Istruzione, è impegnato a veri ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1290  
La terza volta
La serata è fredda, del resto è in linea con le temperature della nostra città, ammantata di neve da una settimana. Entrare in un ambiente caldo e accogliente, come quello che offre la Caffetteria “ ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2167  
Ricordando il dott. Angelo Elia
Angelo era uno di noi, un ragazzo con cui nel 1958 abbiamo frequentato la terza Media nel nuovo edificio scolastico di Cappuccini, inaugurato proprio in quello stesso anno.
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2372  
Dissesto economico-politico e sociale ad Acri
L’attuale sindaco avvocato Pino Capalbo e la giunta comunale sono stati eletti nelle consultazioni amministrative dell’11 giugno e successivamente proclamati dall’ufficio centrale in data 27 giugno ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 771  
Scuola. Circa duecento studenti alle prese con l'iscrizione alle superiori. Ecco le proposte
E’ partita la corsa per l’iscrizione alle scuole superiori, che si concluderà a fine gennaio. Saranno circa duecento gli studenti acresi interessati, provenienti dalle scuole medie inferiori di Acri ...
Leggi tutto