OPINIONE Letto 2965  |    Stampa articolo

Opinione. L'ex sindaco Coschignano "occorre far rendere al massimo e stimolare i dipendenti pubblici"

Foto © Acri In Rete
Redazione
Egregio Direttore, nell’articolo ”I fatti della settimana…” del 02/09/2018, nella parte in cui l’autore commenta la dichiarazione del signor sindaco, avv. Pino Capalbo, riguardo al fatto che qualche dipendente, oggi in pensione, non avrebbe svolto appieno il proprio dovere, leggo queste testuali parole: “ lo fece anche il sindaco Elio Coschignano durante un consiglio comunale”.
A riguardo tengo a precisare:
a) che il consesso non era il consiglio comunale, ma un semplice convegno, nella sala della Comunità Montana, che aveva come tema: l’efficienza degli enti locali, cioè si discuteva proprio del problema specifico;
b) la mia affermazione fu: in qualsiasi ente pubblico, e soprattutto negli enti locali, c’è il problema di come far rendere al massimo i dipendenti pubblici, poiché una grossissima percentuale si sottrae al proprio dovere e bisognerebbe trovare il modo di stimolare e fare rendere al massimo tutto il personale.

In altri termini, era ed è lungi da me l’idea di individuare un capro espiatorio singolo.
Cioè il problema è di natura sistemica e non personale, se poi la redazione di Acri in Rete è d’accordo col metodo di individuare singoli capri espiatori, ne ha ovviamente pienamente diritto, ma lo può fare senza aver bisogno di tirare in ballo il sottoscritto.
Con la stima di sempre Elio Coschignano

PUBBLICATO 03/09/2018





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 1532  
Taglio irregolare su lotto boschivo incendiato: 9 denunce, sequestrata l’area
Nove persone denunciate a vario titolo e un bosco di 30 ettari posto sotto sequestro. E’quanto emerso da una attività di controllo dei militari della Stazione Carabinieri Forestale di Acri
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 718  
La buona scuola. L'IC Padula comparirà nel calendario 2019 dei VV.FF.
L’I.C. “Padula” premiato al Concorso Nazionale del Ministero degli Interni L’opera dello studente Luigi Iorio, sarà inserita nel Calendario Nazionale dei Vigili del Fuoco 2019.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 892  
Turismo e sostenibilità. La ciclovia calabrese attraverserà anche il comune di Acri
Il Piano Regionale dei Trasporti, prevede anche lo sviluppo della ciclabilità nell’ambito dell’azione 2, per le aree urbane, dell’azione 3, per lo sviluppo dei servizi di trasporto alla scala region ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 886  
CNA, il successo è una conseguenza
La CNA di Acri in occasione del primo anniversario della canonizzazione del Santo Angelo, ha organizzato la seconda edizione di “IL GUSTO E L’ARTE ACRESE”. La manifestazione, che quest’anno ha avut ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 808  
Acri perde un pezzo di storia: scompare il poeta Ginese
E’ venuto a mancare nella notte tra lunedi e martedi scorso, all’età di 91 anni, il poeta acrese Luigi Ginese. Ginese era nato ad Acri nella contrada Gioia, ex funzionario postale da anni in pension ...
Leggi tutto