POLITICA Letto 4711  |    Stampa articolo

Il caso Fabbricatore mina l’unità della maggioranza targata Tenuta

Foto © Acri In Rete
Rosanna Caravetta
Non c’è tregua per la maggioranza guidata dal sindaco Nicola Tenuta. Non c’è perché, al di la delle già tante e difficili situazioni a cui gli amministratori devono far fronte per il bene della comunità, ad essere messa n discussione, come già accaduto più volte, proprio la stabilità politica del gruppo di governo che continua a finire sotto i riflettori tra lanci di accuse e incomprensioni. Nelle ultime settimane oggetto del nuovo contendere è stato il presidente del consiglio Cosimo Fabbricatore. A travolgerlo nell’ennesimo ciclone proprio un consigliere della sua stessa maggioranza, Natale Bruno (leggi qui), che attraverso una lettera ha denunciato, a suo dire, atteggiamenti poco corretti dal punto di vista del ruolo istituzionale che ricopre tanto da chiederne, con grande determinazione, la sfiducia.
Da quello scossone nessuna replica. Nei giorni scorsi però, a rompere il silenzio, intervenendo sulla vicenda, è stato un altro consigliere di maggioranza, Pietro Pettinato, che dopo avere riflettuto su quanto accaduto, ha tratto alcune conclusioni: “Per il bene della maggioranza sarebbe il caso che fosse il presidente del consiglio a fare un passo indietro.”
Insomma per Pettinato il presidente Fabbricatoredopo le tante bacchettate ricevute da maggioranza e opposizione, avrebbe dovuto già comprendere che quello non più il suo ruolo”. La maggioranza non può però permettersi di perdersi, dopo il passaggio all’opposizione di Cavallotti e Viteritti, un altro pezzo. Diversamente verrebbero a mancare i numeri per governare. “Quella che però non deve essere assolutamente messa in discussione - ha sottolineato Pettinato - è la compattezza della maggioranza intorno al nostro sindaco Tenuta.”

PUBBLICATO 26/08/2016





Ultime Notizie

INTERVISTA  |  LETTO 652  
Focus. Chiarimenti sulle bollette del servizio idrico
Nei giorni scorsi gli utenti si sono visti recapitare due bollette del servizio idrico che riguardano il saldo 2018 e l'acconto 2019. Esse potrebbero contenere alcuni errori.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 783  
Finanziamenti per i centri storici. C’è anche Acri
La Regione Calabria, Dipartimento urbanistica e beni culturali, ha provveduto ad approvare...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 933  
La LACA ed il contenzioso sulla TARI 2014
Sono passati ormai 5 anni da quando abbiamo iniziato la nostra protesta nei confronti dell’allora amministrazione Tenuta, per le bollette “pazze” relative ai tributi comunali sui rifiuti solidi urba ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1021  
Acri inizi a promuovere sagre di carni di maiale (frittudi, scarafuogli, suzu, vozza, ecc.)
Si, lo so che Acri ha ben altre cose da offrire, ma le sagre mangerecce di paese sono gli appuntamenti che fanno spostare settimanalmente centinaia o migliaia di persone dalla provincia in una speci ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 169  
Calcio a 5. ASD Città di Fiore – Serralonga Pertina 4 – 4
Bellissima partita, giocata a viso aperto da tutte e due le parti, passa in vantaggio la squadra dell’Acri con un bel gol di Giudice. La squadra di casa Reagisce ed in cinque minuti pareggia e passa ...
Leggi tutto