POLITICA Letto 4416  |    Stampa articolo

Comune. Rinuncia alle indennita', il consiglio comunale dice no

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
condividi su Facebook
Con undici voti contrari, quelli della maggioranza, il Consiglio Comunale ha respinto la proposta di rinuncia alle indennità di funzione per sindaco, assessori e presidente del consiglio.
Favorevoli cinque esponenti della minoranza (Vigliaturo, Turano, Feraudo, Abbruzzese e Palumbo).
Al momento del voto era assente Bonacci che, comunque, si era già espresso favorevole alla rinuncia.
Bonacci, infatti, ne aveva fatto un cavallo di battaglia della sua campagna elettorale nella quale aveva annunciato, in caso di elezione a primo cittadino, la rinuncia all’indennità da devolvere ai servizi sociali.
Vigliaturo, invece, ha proposto la rinuncia di almeno il 50% e con il restante 50% da destinare al trasporto scolastico.
Per il sindaco Capalbo le proposte sono da bocciare in quanto il compito di amministratore prevede un impegno quotidiano e la rinuncia totale o parziale alla propria attività lavorativa.
La legge prevede queste indennità di funzione per i Comuni con abitanti tra 15mila e 30mila.
Sindaco circa 3mila euro, vice sindaco 1700 euro, assessori 1400 euro, presidente del consiglio 1400 euro.
Naturalmente le cifre si intendono lorde e devono tenere conto di altri redditi percepiti dagli amministratori.

PUBBLICATO 15/09/2017 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

CRONACA  |  LETTO 845  
Abbandono di rifiuti nel Parco Varrise. Individuati e sanzionati
Incredibile ma vero. Sebbene i frequenti appelli a rispettare le regole ed a non inquinare, le multe salate e la tele vigilanza, c’è chi continua ad abbandonare rifiuti di ogni genere anche ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 264  
Nonno mi porti al Museo!
In Italia la festa dei nonni cade il 2 ottobre, perché la Chiesa cattolica celebra il giorno dedicato agli Angeli Custodi: una scelta non casuale! ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1373  
Arrivederci Compagno...
Domenica l'insolita fredda giornata di settembre è stata resa ancor più malinconica dalla notizia della dipartita di uno dei pilasti della vera sinistra acrese, il Compagno Angelo Falcone, noto come “ ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1067  
Paolo Lorelli coordinatore di Studenti per le libert@
Il nostro giovane concittadino, Paolo Lorelli, assumerà un nuovo ed importante incarico. Il Presidente nazionale di “Studenti per le libert@”, Giuseppe Romeo, lo ha nominato coordinatore della suddet ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1314  
Asp, 500 milioni di debiti. 60 mila euro di fitti ad Acri
Pare che negli ultimi 10/20 anni, l’Asp abbia pensato più a spendere per fitti passivi, a fare clientelismo, a dare incarichi legali e cariche dirigenziali, onerose e spesso inopportune, piuttosto ...
Leggi tutto