POLITICA Letto 3315  |    Stampa articolo

Ambiente e sicurezza. Fabbricatore, "a forte rischio le fontane di Serra Crista"

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
L’acqua di alcune fontane pubbliche, situate nella zona Serra Crista, polmone verde a nord del centro, non sarebbe potabile.
Lo sostiene l’ex presidente del consigli, Cosimo Fabbricatore che scrive; “nella zona Crista, Aria delle donne, Chimento Soprano esistono fontane di interesse pubblico costruite dal comune che periodicamente si occupa della manutenzione e dei controlli sulla potabilita’ dell’acqua.
Nel mese di luglio alcuni cittadini, a proprie spese, hanno fatto effettuare analisi dalle quali è emerso che l’acqua non risulta potabile.
Il paradosso non e’ tanto che il cittadino, in modo autonomo, è costretto ad effettuare controlli ma che l’amministrazione comunale, venuta a conoscenza del risultato, lo ha ignorato totalmente.
Le fontane sono situate a ridosso di strade molto trafficate e, quindi, sono numerosi gli utenti che, ignari, continuano a servirsi delle suddette fontane.
Ritengo che il comune, ma soprattutto il sindaco, abbia precise responsabilità ed ha il dovere di tutelare la salute dei cittadini e, quindi, occorre un immediato intervento prima che sia troppo tardi
.”

PUBBLICATO 08/09/2018 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 344  
Da una difficolta’ due opportunita’ per il territorio
I Club Rotary e Rotaract di Acri nell' anno sociale 2019/2020 hanno intrapreso un progetto comune, condiviso con l'Amministrazione Comunale finalizzato ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 125  
MACA, l'artista Lucia Paese dona un'opera
Sin dalla sua apertura, nel giugno del 2006, Il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) dedica una particolare attenzione alla valorizzazione del patrimonio artistico locale, e della Calabria in generale ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 266  
La simbologia del cavallo e la cavalcata fantastica
Presso le antiche civiltà, ogni essere vivente era considerato sacro e messo in relazione con il divino, in particolare gli animali erano oggetto di culto e si sviluppò la zoolatria a partire dal 3000 ...
Leggi tutto

Comunicato stampa  |  LETTO 390  
Proroga dei Durc, schiaffo al lavoro onesto. Appello ai parlamentari Calabresi
Quanto accaduto in Commissione Bilancio alla Camera, con la cancellazione dell’articolo del Decreto Rilancio... ...
Leggi tutto

Comunicato stampa  |  LETTO 801  
La sanità necessaria!
L’emergenza Coronavirus non è affatto finita, e l’urgenza di strutture sanitarie adeguate è impellente!.... ...
Leggi tutto