POLITICA Letto 7055  |    Stampa articolo

Crocco e Caiaro (FI): con l'on. Nissoli, non siamo cittadini di serie B

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


I coordinatori politici di Forza Italia per il New Jersey, Alessandro Crocco, e per la PennsylvaniaRoberto Caiaro, hanno espresso "sconcerto e indignazione per la bocciatura dell’ordine del giorno presentato alla Camera dei Deputati dall’onorevole Nissoli, teso a permettere agli italiani all’estero di accedere alle misure del reddito e pensione di cittadinanza". 
"Ancora una volta", commentano Crocco e Caiaro, "stanno emergendo le contraddizioni e l’inadeguatezza del governo giallo-verde nell’attenzione verso i propri connazionali residenti all’estero".
I due coordinatori di FI esprimono dunque "solidarietà e supporto all’on. Nissoli da parte nostra e all’unisono da parte delle comunità che rappresentiamo" e si augurano "che il Governo inizi a pensare agli italiani all’estero come risorsa fondamentale per ricostruire il Paese insieme e contribuirne fattivamente al suo sviluppo economico e sociale". 
"Noi, italiani residenti all’estero, non ci riteniamo cittadini di serie B", sottolineano Crocco e Caiaro, "ed anche noi continuiamo a contribuire pagando le tasse in Italia.
La maggior parte di noi è legata al Paese da investimenti fatti in passato come abitazioni o quote societarie in aziende attive sul territorio
".
Dunque, concludono facendo "appello al presidente del Consiglio e al Parlamento affinché sia garantita a tutti gli italiani in difficoltà la dignità"

PUBBLICATO 22/03/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 375  
In testa alla classifica
Domani la squadra del  Città di Acri, ritorna a giocare sul  parquet del  nuovo PalaSport da capolista.  Aver conquistato il vertice delle classifica ha galvanizzato la squadra ed elettrizzato l’ambie ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 875  
Processo Acheruntia alle battute finali
Nei giorni scorsi si è tenuta l’ennesima udienza al Tribunale di Cosenza in composizione collegiale (presidente Branda) del processo scaturito dall’inchiesta “Acheruntia” ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 612  
Manganelli e Polizia violenta svuotano la Democrazia, la Repressione del Dissenso Uccide la Libertà
Quando le manifestazioni sono pacifiche anche se si esprime dissenso NON si manganellano gli studenti per impedirgli di manifestare, se accade è già asfissia illiberale. La libertà è la cifra distint ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 5618  
Acri. Sotto sequestro area di 5000 metri quadri. Denunciato il proprietario per gestione illecita di rifiuti e scarichi di reflui non autorizzati
Si comunica quanto segue, nel rispetto dei diritti dell’indagato da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 367  
Quando la musica incontra la solidarietà
La Hello Music Academy di Acri e la Polimnia di Cosenza a sostegno della CTNNB1. Si preannuncia un concerto unico ed emozionante quello di giovedì 29 febbraio 2024 a Palazzo Sanseverino ...
Leggi tutto