OPINIONE Letto 2004  |    Stampa articolo

I cittadini di Foresta incontrano l'Amministrazione Comunale

Foto © Acri In Rete
Angelo Viteritti
condividi su Facebook
A seguito delle recenti vicende verificatesi riguardo la Delibera di Giunta n° 58 del 29 marzo scorso inerente la delocalizzazione ad Acri centro del finanziamento destinato all’adeguamento sismico dell’edificio della scuola infanzia e primaria di Foresta, nella serata di giovedì 04 aprile 2019 in c.da Foresta il Sindaco Pino Capalbo, accompagnato dagli assessori Abbruzzese, Iaquinta e Fusaro e dai consiglieri F. Sposato e Morrone, ha incontrato i cittadini della nostra comunità.
Durante l’incontro, che è durato circa tre ore ed al quale eravamo presenti un nutrito numero di cittadini e che si è svolto in un clima di massima pacatezza e confronto, il Sindaco e l’assessore Fusaro, dopo aver ascoltato le istanze, le domande e le perplessità di alcuni dei presenti, hanno illustrato e dettagliatamente argomentato le motivazioni che hanno portato all’adozione finale della delibera in questione.
Alla fine dell’incontro la cittadinanza presente di Foresta ha concordato con i rappresentanti dell’amministrazione sulla inopportunità di riedificare un edificio da adibire a struttura scolastica nella nostra frazione e sull’impossibilità di delocalizzare il relativo finanziamento per la realizzazione di un nuovo polo scolastico a S. Giacomo. Di contro gli stessi amministratori si sono impegnati nei nostri confronti, dopo averlo concordato con i presenti, a realizzare nel sito dell’attuale struttura scolastica, una nuova struttura da adibire a centro polifunzionale al servizio della comunità locale con adiacente piccola area verde nonché al successivo completamento ed ampliamento del campetto sportivo della frazione e che attualmente verte in condizioni di abbandono e degrado.
Sebbene per noi abitanti di Foresta la “scomparsa della nostra scuola” rappresenti una ferita non facilmente rimarginabile abbiamo dovuto realisticamente far conto con i fatti.
Speriamo che almeno questa volta però le promesse, riguardo la realizzazione della nuova struttura e della sistemazione del campo sportivo, divengano realtà!

PUBBLICATO 05/04/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 1292  
Sito abusivo per deposito rifiuti. denunciato il proprietario
I militari forestali di Acri hanno nei giorni scorsi posto sotto sequestro una vasta area dove sono stati abbandonati rifiuti di ogni genere.... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1389  
Rimbocchiamoci le maniche
Certo è incredibile! Il nuovo progetto che prevede la creazione di una “Casa della cultura”, per quanto non ancora presentato ufficialmente, sta già creando un certo disorientamento. ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1089  
Sempre dalla parte della verita’
Prendiamo atto come gruppo consiliare di maggioranza che, ancora una volta a tenere banco e attirare l’attenzione di alcune testate giornalistiche on-line locali è il toto ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 331  
Rifiuti. Dimissioni ed emergenza
Marcello Manna ha rassegnato le dimissioni dall’incarico di presidente dell’ATO Cosenza.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1125  
Rimpasto di giunta. Nessuna perplessità, veti e condizionamenti
In relazione ad un articolo pubblicato su questa testata giornalistica, occorre da parte mia, in qualità di coordinatore del circolo del Partito Democratico di Acri, fare alcune precisazioni. ...
Leggi tutto