NEWS Letto 3561  |    Stampa articolo

Forza Italia. Gallo coordinatore provinciale. Ora tocca agli acresi?

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
Sabato scorso, a Cosenza, si è svolta un’assemblea provinciale di Forza Italia.
All’incontro hanno partecipato migliaia di iscritti e simpatizzanti tra cui Gelmini e Carfagna in un clima di grande ottimismo e di festa. Alla fine è stato nominato coordinatore provinciale, per acclamazione, Gianluca Gallo, fino a ieri commissario provinciale del partito.
Gallo, nato a Roma ma residente a Cassano, è consigliere regionale, è stato per due volte sindaco di Cassano nonché dirigente prima del Cdu e Ccd e poi dell’Udc.
Insomma, un politico di centro destra.
Qualcuno potrebbe chiedersi cosa c’entra tutto questo con la città di Acri.
Gallo, con Acri e con gli acresi, ha avuto sempre ottimi rapporti sia in passato quando militava nelle fila dell’Udc, accanto ai Trematerra, che oggi con Fi.
Gallo è anche socio dell’Fc Calcio Acri ed è stato uno dei primi ad acquistare la tessera nello scorso settembre.
In città si vede spesso, qui ha come punto di riferimento un gruppo di persone che, da qui a breve, potrebbe dar vita al nuovo Forza Italia.
In passato, soprattutto agli inizi degli anni 2000, il partito di Berlusconi, ad Acri ha ottenuto discreti consensi.
In attesa della rinascita di Fi, Gallo potrebbe dare visibilità a qualche acrese all’interno dell’assemblea provinciale. E ciò dovrebbe avvenire a breve.
Alle elezioni Europee manca poco più di un mese poi ci saranno le regionali.
Il tempo stringe ed anche Fi ha bisogno di riorganizzarsi sul territorio provinciale ed Acri potrebbe giocare un ruolo importante.

PUBBLICATO 07/04/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 119  
Rifiuti. Legambiente Calabria, passare dalle discariche agli impianti
Riportiamo questo interessante comunicato stampa di Legambiente Calabria su come “processare” i rifiuti.... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 114  
ll coprifuoco
Gli Acresi sono sempre stati un popolo di lavoratori, pur di poter lavorare emigravano.... ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 321  
Scuola e Covid. Il Comune richiede 90mila euro
Anche il comune di Acri ha partecipato all’avviso riguardo i Fondi Strutturali Europei.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 441  
Siluna fest | edizione 2020
Siluna fest, come di consueto in programma ad agosto, è rinviato a data da destinarsi. Abbiamo aspettato sino ad oggi al fine di provare ogni possibile soluzione, ...
Leggi tutto

ENTROTERRA  |  LETTO 443  
Del prendersi cura
Cosa vuol dire tornare ad essere abitanti di un piccolo borgo? Questa è la domanda di fondo che dovremmo farci tutti quando decidiamo di occuparci, a vario titolo, dei paesi che sono la spina dorsale ...
Leggi tutto