NEWS Letto 2305  |    Stampa articolo

La terra trema. Ecco perchè

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
condividi su Facebook
Altre due scosse con epicentro sempre Santa Sofia d'Epiro. Quelle di oggi, alle 20,03 e 20,17, hanno magnitudo 2,6 e 2,7 (l'altra volta 2,2) ovvero del 4° grado della scala Mercalli. Nella foto la cartina delle faglie, strutture che si trovano all'interno della terra, dalle quali si libera energia sotto forma di onde sismiche. Probabilmente le due faglie causa delle scosse di questi giorni sono le 1854 e 1870. I terremoti sono fenomeni naturali che non si possono prevedere., occorre conviverci e stare molto calmi perché non è escluso che nelle prossime ore se ne possano verificare altre di uguale, minore o maggiore intensità.

PUBBLICATO 17/04/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 2136  
Là Mucone. Ad Agosto arriva l’asfalto… e chi vuol esser lieto sia
Un incontro molto partecipato quello che si è tenuto ieri sera ai piedi del casino Giannone, in c/da San Martino. Ed è proprio quella che fu la residenza estiva del conte Giannone, oramai quasi un ru ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 986  
Corruzione, arrestato il comandante provinciale dei Vigili del fuoco
Chi ci segue con attenzione e quotidianità, può notare come Acri in rete volga lo sguardo.... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 650  
Mediatori per passione!
I pezzi giornalistici che fuoriescono da un giornalista ordinario alle prime armi piuttosto che da un giornalista affermato.... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1150  
Potenziamento sì, ma come Ospedale di Base
Con un articolo del 18 giugno 2020, pubblicato su Acri In Rete, veniva informata la cittadinanza della visita del nosocomio acrese da parte di un delegato dello staff del commissario ad acta Saverio C ...
Leggi tutto

ENTROTERRA  |  LETTO 366  
Quello che ti viene incontro
In un film fatto tanti anni fa con Celati, a un certo punto Gianni fece un memorabile discorso sulle case geometrili. Eravamo spersi per la campagna ferrarese in cerca dei luoghi ...
Leggi tutto