COMUNICATO STAMPA Letto 1862  |    Stampa articolo

La verità e il rispetto delle istituzioni

Foto © Acri In Rete
Emilio Turano
condividi su Facebook
Mi ritrovo ancora una volta a dover replicare ad alcune affermazioni fatte dalla maggioranza Comunale, in questa occasione nell’articolo del 28/6/2019 a firma del Consigliere Angelo Gencarelli (clicca qui per leggere, ndr), in merito alle mie iniziative intraprese sulla questione convenzione con la Provincia di Cosenza sulle arterie di La Mucone.
Sono dolente del fatto che ogni mio agire politico dia fastidio a qualcuno.
D’altra parte resta positivo al fine di rendere edotti i cittadini sull’operato di noi politici di ogni fronte.
Da sempre ho attuato una politica propositiva, rispettosa delle istituzioni e dei ruoli.
Le strumentalizzazioni li ho sempre lasciate ai politici di lungo corso, non fanno parte del mio operare, purtroppo sembra che altri strumentalizzino le mie iniziative.
Ciò sicuramente non tange il lettore attento.
Continuerò a dare il mio contributo politico, a lottare sui temi affrontati in questi due anni e soprattutto sulle questioni poste nel Consiglio Comunale del 4/12/2018 sui disagi della frazione di La Mucone.
Acri ha bisogno di un nuovo modo di fare politica, una politica che rimetta al centro l'insieme dei cittadini con i loro bisogni sul territorio, senza guardare a ideologie e appartenenze.
Spero comunque che all’asserito operato silenzioso seguano fatti concreti e coincidenti con gli impegni presi.
Dal Consigliere Gencarelli quindi mi sarei aspettato non critiche ma magari un invito a recarci insieme in Provincia e lottare insieme per il raggiungimento dell'obiettivo.
Ma purtroppo ad Acri questo modo di fare politica è ancora troppo lontano, e ognuno va per se sempre a discapito dei cittadini ma ciò non è mia responsabilità.

PUBBLICATO 07/07/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 540  
Vigili del fuoco. Distaccamento a rischio soppressione. Interviene la Uil
“Subito una squadra al Distaccamento di Acri per evitare la soppressione di una struttura che serve circa 45 mila cittadini in un territorio vastissimo.” A lanciare l’allarme è il sindacato Uil ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1243  
Via Padula. Quei locali dimenticati
Via Padula, luogo ricco di storia e di fascino nel pieno centro storico di Acri, un tempo era uno dei cuori pulsanti del paese per via delle numerose attività commerciali presenti. ...
Leggi tutto

SPETTACOLI  |  LETTO 638  
Faraca nel corto sui fratelli Bandiera
A distanza di pochi mesi dal precedente lavoro televisivo, l’attore cosentino Gabriele Kristian Faraca, ritorna a far parlare del suo talento. Nato e cresciuto a Cosenza, dottore in scienze motorie, r ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2549  
Serricella di Acri: un centro poco vivibile
Molto spesso su questa testata si parla della frazione di Là Mucone a causa dei disagi dovuti ad una scarsa manutenzione delle strade. Oggi vorremmo attirare l’attenzione dei nostri lettori su di un’a ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 3181  
Nominati gli scrutatori per la tornata elettorale del 20-21 settembre
Sabato scorso, presso l’ufficio elettorale, sono stati sorteggiati e nominati gli scrutatori. I consiglieri di opposizione hanno ritenuto opportuno procedere al sorteggio. Tra i sorteggiati anche mol ...
Leggi tutto