OPINIONE Letto 1885  |    Stampa articolo

Ecodistretto/Ecogiudizio

Foto © Acri In Rete
Giacinto Le Pera
condividi su Facebook
È la cittadinanza tutta che deve assumersi la responsabilità di ecodistretto sì ecodistretto no.
Non può e non deve essere argomento trattato di pancia e con giudizi sintetici senza un serio approfondimento.
Queste poche riga per lanciare un invito all’Amministrazione Comunale a consultare i cittadini in merito all’ecodistretto.
Ricordo che questa Amministrazione, poco tempo fa, ha portato in consiglio - e successivamente approvato - un regolamento sulle modalità attraverso le quali attuare lo strumento referendario.
Dateci la possibilità di capire e di esprimere il nostro parere.
Abbiamo diritto di essere informati e non vogliamo intermediari su questo tema, siamo in grado decidere autonomamente.

PUBBLICATO 08/08/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

CRONACA  |  LETTO 22  
Abbandono di rifiuti nel Parco Varrise. Individuati e sanzionati
Incredibile ma vero. Sebbene i frequenti appelli a rispettare le regole ed a non inquinare, le multe salate e la tele vigilanza.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 198  
Nonno mi porti al Museo!
In Italia la festa dei nonni cade il 2 ottobre, perché la Chiesa cattolica celebra il giorno dedicato agli Angeli Custodi: una scelta non casuale! ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1260  
Arrivederci Compagno...
Domenica l'insolita fredda giornata di settembre è stata resa ancor più malinconica dalla notizia della dipartita di uno dei pilasti della vera sinistra acrese, il Compagno Angelo Falcone, noto come “ ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1023  
Paolo Lorelli coordinatore di Studenti per le libert@
Il nostro giovane concittadino, Paolo Lorelli, assumerà un nuovo ed importante incarico. Il Presidente nazionale di “Studenti per le libert@”, Giuseppe Romeo, lo ha nominato coordinatore della suddet ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1264  
Asp, 500 milioni di debiti. 60 mila euro di fitti ad Acri
Pare che negli ultimi 10/20 anni, l’Asp abbia pensato più a spendere per fitti passivi, a fare clientelismo, a dare incarichi legali e cariche dirigenziali, onerose e spesso inopportune, piuttosto ...
Leggi tutto