NEWS Letto 8968  |    Stampa articolo

Randagismo. Cavallotti chiede interventi

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
Il fenomeno del randagismo, soprattutto nel centro urbano, non accenna a diminuire, anzi in questo periodo sembra essere presente in modo massiccio.
Di giorno e di notte. Proprio quando le belle giornate spingono i cittadini a lunghe passeggiate.
Non è difficile imbattersi in cani randagi, affamati e pericolosi.
Alcuni di loro si sono impossessati di intere aree, villetta piazza Sprovieri e villetta Montessori, incutendo paura ed apprensione.
Nei giorni scorsi, vi sono stati numerosi tentativi di aggressione, per fortuna non andati a buon fine, grazie al tempestivo intervento di coraggiosi cittadini.
Singolare l’intervento dell’altro giorno attraverso petardi. Insomma il fenomeno sembra imbattibile.
Il consigliere comunale Cavalotti, ancora una volta, chiede immediati interventi.
Pare che le sue richieste di qualche mese fa siano rimaste inevase. Ed oggi ci riprova.
L’assessore Iaquinta risponde che, al momento, circa novanta cani sono sistemati presso due canili ed altri ottanta presso l’oasi canina comunale che dovrà essere gestita da personale del comune.
Nel frattempo l’emergenza continua.

PUBBLICATO 30/08/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 344  
Da una difficolta’ due opportunita’ per il territorio
I Club Rotary e Rotaract di Acri nell' anno sociale 2019/2020 hanno intrapreso un progetto comune, condiviso con l'Amministrazione Comunale finalizzato ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 125  
MACA, l'artista Lucia Paese dona un'opera
Sin dalla sua apertura, nel giugno del 2006, Il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) dedica una particolare attenzione alla valorizzazione del patrimonio artistico locale, e della Calabria in generale ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 266  
La simbologia del cavallo e la cavalcata fantastica
Presso le antiche civiltà, ogni essere vivente era considerato sacro e messo in relazione con il divino, in particolare gli animali erano oggetto di culto e si sviluppò la zoolatria a partire dal 3000 ...
Leggi tutto

Comunicato stampa  |  LETTO 390  
Proroga dei Durc, schiaffo al lavoro onesto. Appello ai parlamentari Calabresi
Quanto accaduto in Commissione Bilancio alla Camera, con la cancellazione dell’articolo del Decreto Rilancio... ...
Leggi tutto

Comunicato stampa  |  LETTO 801  
La sanità necessaria!
L’emergenza Coronavirus non è affatto finita, e l’urgenza di strutture sanitarie adeguate è impellente!.... ...
Leggi tutto