COMUNICATO STAMPA Letto 2301  |    Stampa articolo

Nasce anche ad Acri il Comitato Azione Civile Italia Viva

Foto © Acri In Rete
Comitato Azione Civile Italia Viva
Nasce anche ad Acri il Comitato Azione Civile Italia Viva “Ritorno al Futuro”, che perseguirà finalità politiche, culturali, civiche e di utilità sociale al fine di costruire una nuova Casa: giovane, dinamica, innovativa, femminista, dove si lancino idee per il futuro, per l’Europa, per l’Italia e per Acri.
Il Comitato è aperto a tutti, per chi ha voglia e volontà di partecipare attivamente alla vita politico sociale della comunità. E’ fondato da liberi cittadini, iscritti volontari provenienti da tradizioni, ambiti ed esperienze diverse, da giovani, studenti universitari, imprenditori, commercianti, professionisti, artigiani, operai e da tutto il mondo associazionistico locale.
Il Comitato sarà un luogo collettivo di riflessione, di inclusione, di discussione culturale e politica, aperto al contributo di chiunque voglia apportarlo. Una piazza, un'agorà aperta a tutti gli uomini e le donne che avranno il piacere di parteciparvi nell'interesse collettivo della comunità tutta.
Un luogo di confronto, di discussioni, idee e proposte da mettere in rete, facendo rete, soggetti, esperienze, visioni e pratiche di buona politica, e che abbia come unico scopo il bene comune.
Uno Spazio aperto a quanti vorranno dare il proprio valido contributo, a quanti vorranno arginare la deriva cui la città di Acri sta velocemente scivolando, al fine di ridare energia, dinamismo, speranza e vigore ad un territorio che ha un forte bisogno di aiuto e, soprattutto, di essere spronato con idee a ritrovare la propria orgogliosa e fiera identità di una città aperta, dinamica, viva, propositiva, solidale.
Il comitato o circolo o sezione che sia, sarà un luogo per ripensare alla politica, partendo dai giovani, dalle donne, da quanti vogliono ridare vitalità e le giuste sensibilità alla città, che hanno voglia di cambiamento vero e di rottura con il passato/presente per costruire insieme un movimento politico e culturale che parta dal basso e che poggi le basi sulla riaffermazione del primato della “Politica”, della resilienza, della comunità all’insegna di un nuovo modello di sviluppo sociale inclusivo, solidale e comunitario.
A breve verrà organizzata un'iniziativa pubblica per la presentazione dei componenti e la diffusione delle varie iniziative ed attività che verranno intraprese e discusse insieme a tutti coloro che vorranno partecipare in libertà, perché libertà è partecipazione.
Viva l’Italia Viva
Viva Acri.

PUBBLICATO 26/09/2019





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 135  
2 Giugno, l'Amministrazione comunale celebra l'anniversario della festa della Repubblica
Il 2 giugno del 1946, a seguito di un referendum istituzionale, che coinvolse tutti i cittadini italiani, per la prima volta votarono le donne, nasceva la Repubblica italiana. ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1239  
Festa della Repubblica, Covid e Politica
In quel dì del ’46, gli italiani scelsero la Repubblica sulla Monarchia. Al referendum istituzionale votarono i cittadini maggiorenni ( all’epoca 21 anni) e per la prima volta le Donne. ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 590  
La Festa della Repubblica tra i Giganti di Fallistro
Meteo permettendo, vi consigliamo di trascorrere la giornata festiva di domani.... ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 739  
Viabilità comunale. Dalla regione 350mila euro
Il comune rientra tra quelli ammessi al finanziamento per la manutenzione straordinaria della viabilità comunale. L’ente può contare su ben 350mila euro per mettere in sicurezza i circa mille chilomet ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 526  
VitaVizi
Il problema del rapporto tra morale e politica ha da tempo immemore impegnato il lavoro di intere ed illustri generazioni di raffinati pensatori. Dal Principe di Machievelli a Benedetto Croce da Kant ...
Leggi tutto