COMUNICATO STAMPA Letto 1635  |    Stampa articolo

Montate tende sanitarie dal Gruppo Protezione Civile Acri

Foto © Acri In Rete
Gruppo Protezione Civile Acri
condividi su Facebook
I volontari del Gruppo Protezione Civile Acri, su richiesta della Protezione Civile Regionale, hanno ritirato presso l’ufficio di prossimità della stessa a Cosenza, due tende del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile ed hanno provveduto a montarle, in collaborazione con i volontari della “Gera” di Corigliano, presso i Pronto Soccorso degli ospedali di Corigliano e di Rossano.
La predisposizione delle tende davanti agli ospedali ha uno scopo esclusivamente preventivo e precauzionale, non essendo le stesse ancora operative; solo in caso di necessità le tende svolgeranno funzioni di triage esterno al fine di rispondere alle istanze di sicurezza dell’utenza ed evitare il sovraffollamento dei reparti, primi fra tutti proprio i pronto soccorso.
Se necessario quindi presso le tende gli operatori sanitari potranno raccogliere informazioni riguardanti lo stato di salute e l’eventuale contatto con soggetti positivi per infezione da Coronavirus, allo scopo di evitare accesso diretto al Pronto Soccorso, destinato a gestire situazioni cliniche di urgenza-emergenza, e, ove opportuna, la presa in carico diretta da parte degli specialisti del reparto di Malattie Infettive.

PUBBLICATO 02/03/2020 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 1075  
Inchiesta Passepartout. Oliverio e Adamo a processo
Riportiamo questa notizia, considerato che i due imputati hanno stretti legami con il territorio, sia personali che elettorali. Il gup del Tribunale di Catanzaro, Alfredo Ferraro ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 265  
Consumo del suolo in Calabria. Nel 2019 consumati 118 ettari
Da una analisi della Coldiretti Calabria svolta in occasione della presentazione... ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1231  
Poste. Anche ad Acri si può prenotare il turno con WhatsApp
Per prenotare il proprio turno allo sportello postale, da oggi a Cosenza centro e in diversi uffici della provincia sarà attivo il servizio tramite WhatsApp. Il servizio è attivo ad Acri ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 991  
Struzzi, tra mare sporco e rifiuti, nell'ultima regione d'Europa
Siamo felici di ospitare, ancora una volta, uno scritto di Carlo Tansi, geologo e ricercatore Cnr Irpi, già responsabile della Prociv regionale e legato da uno stretto rapporto ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 364  
Paolo Borsellino, per non dimenticare
Il 19 Luglio per tanti potrebbe essere una data insolita, o addirittura ordinaria, ma per chi ha memoria e non vuole... ...
Leggi tutto