NEWS Letto 1736  |    Stampa articolo

Coronavirus. Ecco i punti di controllo per entrare in Calabria

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
Folla alla stazione ferroviaria di Paola, snodo importante per la provincia di Cosenza.
I passeggeri sono stati tutti identificati, solo alcuni avevano l’autocertificazione compilata per comprovati motivi di lavoro, gli altri saranno denunciati per mancato rispetto del Dpcm anti-coronavirus.
Per rendere efficace il blocco dei flussi in ingresso in Calabria, saranno controllate le reti d’accesso via gomma al confine, SS106, SS18, strade interne (provinciali, comunali), svincoli A2, stazione ferroviaria Tortora, stazione ferroviaria Rocca Imperiale e stazioni di prima fermata treni diretti e intercity, aeroporto Lamezia Terme, traghetti diretti a Villa San Giovanni e Reggio Calabria.
Come risaputo anche il sindaco Capalbo ha emanato un’ordinanza che regola l’entrata in città.
Controlli delle forze dell’ordine si stanno attuando nei punti cruciali.

PUBBLICATO 23/03/2020 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

CRONACA  |  LETTO 90  
Abbandono di rifiuti nel Parco Varrise. Individuati e sanzionati
Incredibile ma vero. Sebbene i frequenti appelli a rispettare le regole ed a non inquinare, le multe salate e la tele vigilanza.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 201  
Nonno mi porti al Museo!
In Italia la festa dei nonni cade il 2 ottobre, perché la Chiesa cattolica celebra il giorno dedicato agli Angeli Custodi: una scelta non casuale! ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1268  
Arrivederci Compagno...
Domenica l'insolita fredda giornata di settembre è stata resa ancor più malinconica dalla notizia della dipartita di uno dei pilasti della vera sinistra acrese, il Compagno Angelo Falcone, noto come “ ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1025  
Paolo Lorelli coordinatore di Studenti per le libert@
Il nostro giovane concittadino, Paolo Lorelli, assumerà un nuovo ed importante incarico. Il Presidente nazionale di “Studenti per le libert@”, Giuseppe Romeo, lo ha nominato coordinatore della suddet ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1267  
Asp, 500 milioni di debiti. 60 mila euro di fitti ad Acri
Pare che negli ultimi 10/20 anni, l’Asp abbia pensato più a spendere per fitti passivi, a fare clientelismo, a dare incarichi legali e cariche dirigenziali, onerose e spesso inopportune, piuttosto ...
Leggi tutto