Comunicato stampa Letto 644  |    Stampa articolo

Laboratori (on-line) per un Sud attuale. Venerdì il primo appuntamento

Foto © Acri In Rete
HortusAcri
condividi su Facebook
Vogliamo lavorare con passione per un SUD attuale, presente, vicino, capace di confronto e di dialogo con esperienze di qualità vicine e lontane. Un Sud che porta la sua parola in uno spazio più ampio e che si dispone all’ascolto di mondi altri con cui accompagnarsi. Vogliamo costruire ponti, oltre che piazze, luoghi di passaggio in cui transitano idee, progetti, scambi, che avvicinano luoghi e persone. Questo l’obiettivo dell’azione pubblica dei laboratori on-line. L’epidemia ci ha costretti a connetterci ancora di più, abbiamo imparato a fare scuola e università on line, a vedere gli amici e i parenti sugli schermi dei nostri dispositivi. E’ così che abbiamo ridotto le distanze e le paure nei confronti dell’astuto virus che ancora circola nelle nostre vite. Ma quante cose abbiamo scoperto di poter fare! Una di queste è che azzerando le distanze spaziali possiamo incontrare chi non avremmo potuto, possiamo parlarci, ascoltare, confrontarci. Ecco l’idea dei quattro laboratori: metterci in dialogo per un Sud attuale con colleghi, amici, esperti, e portarli a discutere con noi, tutti presenti anche se a distanza. 4 Seminari pubblici, l’idea di un laboratorio civico attraverso cui dare voce a persone che si impegnano per lo spazio pubblico in tutti i suoi aspetti: la rigenerazione urbana, la salute e la sanità, la scuola, l’ambiente e i rifiuti. Iniziamo con il primo, lo faremo il 26 Giugno. L’idea di fondo del primo incontro riguarda il nuovo ruolo dei centri minori delle aree interne appenniniche, luoghi non marginali ma capaci di nuova centralità, soprattutto in questo momento storico in cui dobbiamo ridisegnare il senso della nostra mobilità privilegiando il viaggio e la scoperta dei nostri luoghi. Il titolo del primo seminario è SUD, CALABRIA , LABORATORI DI RIGENERAZIONE URBANA, CULTURA, ARTE, CREATIVITA’. Abbiamo invitato alcuni amici e esperti che ci condurranno in un viaggio alla ri-scoperta della bellezza. Pino Scaglione Presidente di Hortus apre il ciclo dei seminari dando un quadro dei progetti e delle proposte che stiamo coltivando. Successivamente Ofelia Sisca, curatrice e critica d’arte e Angelo Minisci, Coordinatore del Dipartimento e docente in design LABA - Libera Accademia di Belle Arti di Firenze, entrambi soci di Hortus Acri, dialogheranno con Giacinto di Pietrantonio, Direttore della GAMeC -Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo, e di BOCS-Arte Cosenza, curatore d’arte internazionale. Una serie di esperienze di elevata qualità artistica e civile saranno raccontate dai protagonisti: Vincenzo Corvino, architetto internazionale, Michele Iapozzuto, sindaco di Colle Sannita, Ina Macaione, docente dell’Università della Basilicata che si occupa di rigenerazione urbana al Sud, Rita Elvira Adamo, che ha avvicinato in un progetto di rigenerazione urbana l’esperienza della LondonMetropolitanUniversity e il centro di Belmonte Calabro e Giuseppe Grant, che con il progetto Orizzontale porta avanti ricerche e progetti sperimentali co-progettati e autocostruiti con materiali economici e di recupero. Ci sarà poi il confronto tra il nostro media partner ACRINRETE con le associazioni culturali, con le cittadine e i cittadini acresi che vorranno partecipare. Gli altri seminari, di cui vi daremo dettagli nei prossimi giorni sono: 3 luglio DIRITTO ALLA SALUTE, DISABILITA’ E SERVIZI ASSISTENZIALI; 10 luglio, DIRITTO ALL’AMBIENTE; TRANSIZIONE ECOLOGICA DEL CICLO DEI RIFIUTI; 20 luglio, DIRITTO ALLA QUALITA’ DELLA FORMAZIONE, RIPARTIRE DAL SUD. Tutti i seminari avranno la stessa formula, un confronto tra locale e nazionale perché nessun luogo è un’isola, siamo arcipelaghi in uno stesso mare. Tutti gli appuntamenti si terranno alle 17.30 tramite la piattaforma Meet Google e con la diretta Facebook. Infine, ringraziamo tutte e tutti coloro che stanno contribuendo al nostro appello per la salvezza di un piccolo gioiello di spazio pubblico collettivo. Siamo davvero contenti di tanta partecipazione e solidarietà. Non siamo soli. Vi aspettiamo tutti on line. Tra poco saremo anche in grado di presentare la bozza del programma della II edizione del RESTA®TE Festival di HortusAcri previsto per la seconda metà di Agosto. Il link telematico per collegarsi è il seguente: https://meet.google.com/jwz-jukk-tng

PUBBLICATO 24/06/2020 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 256  
Avviso. Reperimento locali per allocare scuole
Il comune ha necessità di reperire locali per allocare le scuole Pastrengo e Campo Sportivo.... ...
Leggi tutto

SPETTACOLI  |  LETTO 1183  
Un acrese tra i pre-finalisti di Mister Italia
Mercoledì 29 luglio sono giunti nella città di Pescara i 60 prefinalisti del concorso nazionale di Mister Italia, il più importante concorso di bellezza riservato agli uomini nel nostro Paese. ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 683  
Cosimo Bifano nuovo presidente del Rotaract di Acri
Cosimo Bifano è il nuovo presidente del Rotaract di Acri. Subentra a Ilaria Fiorito, che ha guidato l’organizzazione giovanile che fa parte della famiglia Rotary nell’ultimo anno. ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 249  
Storia dei quattro elementi
I quattro elementi sono presenti sin dalle antiche dottrine religiose panteistiche pagane e pre-cristiane. In un'intervista, il vincitore del premio Nobel Richard Ernst affronta la tematica degli ele ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 197  
Crisi idrica nella Valle del Crati. Istituire una cabina di regia
La Coldiretti è vigile e attenta alla quasi certa crisi idrica che potrebbe colpire la media... ...
Leggi tutto