ENOGASTRONOMIA Letto 620  |    Stampa articolo

Easy ‘Nduja: La ‘Nduja di Spilinga, fashion ed erotica

Foto © Acri In Rete
Gaia Bafaro
condividi su Facebook
Uno dei cibi più noti e caratteristici della Calabria è la ‘Nduja, un salume leggermente piccante che presenta la peculiarità di poter essere spalmato.
Oggi, noi di Acri in Rete, abbiamo intervistato Maurizio Damino, responsabile dell’azienda Easy ‘Nduja di Reggio Calabria che, insieme al suo socio Pietro Canale, ha saputo tirare fuori l’aspetto più fashion ed erotico di questa pietanza.
In origine questo tipo di salume era considerato, secondo la tradizione, un cibo semplice e povero, dato che veniva realizzato con le parti restanti del maiale, ad oggi non è così, carne e peperoncino di primissima qualità vengono utilizzati durante la produzione ed il risultato è talmente eccezionale da essere uno degli alimenti più noti e richiesti in tutto il mondo.
La particolarità della Easy ‘Nduja di Damino è quella di essere estremamente versatile e semplice da utilizzare, dato che viene venduta in comode bustine monodose o in sac a poche.
All’interno di ciascuna confezione, nessuna tipologia di conservanti o coloranti ma solo l’altissima qualità delle materie prime.
Inoltre, l’involucro che racchiude la carne è formato da una sottile pellicola traspirante che permette al profumo della ‘Nduja di sprigionarsi cosicché il degustatore possa godere dell’odore caratteristico del prodotto ancor prima dell’apertura della confezione.
L’idea della bustina monouso - dice Daminonacque dalla voglia di mangiare qualcosa di più gustoso.
Una sera, stavo per assaporare delle patatine fritte e mi venne voglia di aggiungervi la ‘Nduja, e fu proprio nel prenderla dal vasetto che mi resi conto di quanto fosse poco pratica da adoperare rispetto ad una normale salsa spalmabile.
Quindi pensai: Se la mettessi in busta?
Chissà se qualcuno ci ha già pensato. Dopo attente ricerche scoprii che nessuno aveva ancora avuto la mia stessa idea e nel 2013/2014 ottenni dei fondi per realizzare, utilizzando la ‘Nduja di Spilinga, la prima bustina.
Fu una scelta vincente, poiché l’eleganza e la praticità della confezione permisero al prodotto di essere utilizzato nelle ricette Gourmet degli Chef ed in ogni parte del mondo: Hong Kong, Cile, Londra, Toronto ecc
.”
Easy ‘Nduja oggi è una delle realtà più apprezzate anche nei punti vendita del Sud, sono più di 300 i rivenditori delle gustose confezioni tra cui grossi catene quali Despar e vari GDO. Numerosi anche i riconoscimenti ottenuti come prodotto innovativo, soprattutto quello conseguito all’Expo di Londra.
Senza dubbio, si tratta di una realtà originale e attenta a rimanere al passo con i tempi, spesso sono coinvolti diversi settori come ad esempio quello della buona tavola e della moda.
A tal proposito è stato recentemente registrato un mini spot che vede protagonisti una modella ucraina e un attore cosentino (potete visionarlo sulla pagina Facebook e il canale Instagram di Easy ‘Nduja), dove lo scopo principale è quello di sottolineare la connessione tra cibo ed eroticità, come dice lo stesso responsabile: “Uno degli ingredienti segreti della Easy ‘Nduja è la passione, non a caso il colore della carne è il rosso e al suo interno protagonista è il peperoncino noto per le sue doti afrodisiache. Il nostro prodotto ha lo scopo di esaltare la voglia di stare insieme, amare e cucinare.”
Anche durante questo periodo di restrizioni causa virus Damino non ferma le sue idee e, grazie alle collaborazioni con famosi Blogger ed influencer, sponsorizza gustose ricette realizzate con la sua Nduja, come quella degli spaghetti, crema di friarielli, scamorza e easynduja realizzati proprio in questi giorni dalla bella Food Blogger campana “Zia Flavia”.
Oltre agli Chef stellati che hanno realizzato vari e gustosi accostamenti con il salame spalmabile, il prodotto è molto amato dalle mamme che, a quanto dice Damino, sono state tra le sue prime acquirenti: “ è bello pensare che tra le cose della valigia di uno studente ci sia anche uno delle nostre bustine o sac a poche, come un segno d’affetto di una madre per un figlio, in modo che possa sempre portare con sé il sapore, il colore e i profumi della sua terra”.
Uno spirito sensibile, solidale ed attento è quello dei responsabili di Easy ‘Nduja poiché in questo momento difficoltoso, hanno deciso di supportare l’olivicoltura calabrese grazie alla realizzazione conto terzi di olio d’oliva monodose per facilitare il rispetto delle norme anti-covid.
Infine, abbiamo chiesto a Maurizio Damino di parlarci dell’accostamento più stravagante che avesse realizzato con la sua ‘Nduja: “Di solito agli Expo propongo l’unione di: fichi secchi cosentini, pecorino calabrese e ‘Nduja, si tratta di un piatto completo che racchiude primo, secondo e dolce.
Al momento può risultare strano da pensare ma sono sicuro che presto diventerà un piatto di tendenza
.”
Di certo il buon umore, l’umiltà e l’ottimismo non mancano in un giovane che, come pochi altri, ha avuto il coraggio di restare nella sua terra natia e di creare qualcosa di bello che porti in tutto il mondo il nome della nostra amatissima, seppur spesso ostile, Calabria.

PUBBLICATO 31/10/2020 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 747  
Covid19, le norme più importanti del nuovo Dpcm. Spostamenti, bar, ristoranti, scuola
Di seguito le norme più importanti del nuovo Dpcm che entrerà in vigore domani 4 dicembre.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 947  
Sanità, riattivare gli ospedali chiusi o ridimensionati
Riportiamo di seguito il comunicato stampa del deputato M5S Francesco Sapia, della commissione Sanità della Camera dei Deputati, riguardo alla riattivazione ed al potenziamento degli ospedali di pross ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 875  
Scuole, si ritorna tra i banchi a gennaio
Gli ultimi casi di positività, la difficoltà di fare lo screening al personale e i Dpcm in corso, hanno spinto il sindaco Capalbo a rinviare a gennaio il ritorno tra i banchi per gli studenti di ...
Leggi tutto

TRADIZIONI  |  LETTO 196  
Gli spiriti del Natale
Dicembre è da sempre considerato un mese magico, ricco di leggende e tradizioni che riguardano tutto il mondo..... ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1043  
Sanità, Sofo (Lega): L’Ospedale di Acri tra politica ed emergenza, venga disposto un sopralluogo
Reparti spostati e accorpati, rotazione delle degenze senza una ratio comprensibile, spostamenti interni imposti chissà da chi e chissà perché. L’ospedale di Acri è solo l’ultimo caso di gestione appr ...
Leggi tutto