COMUNICATO STAMPA Letto 1536  |    Stampa articolo

Ospedale e Covid19, Acri In Rete pubblica le prove della chiusura del reparto di chirurgia

Foto © Acri In Rete
Pietro Molinaro
condividi su Facebook
Nei giorni scorsi sono intervenuto per evidenziare l’errore della scelta del sindaco Capalbo di chiedere, ottenere ed esultare per il reparto Covid nell’ospedale di Acri. 
Ho sostenuto che il sindaco Capalbo, mettendo a tacere i medici dell’ospedale, aveva preteso, ottenuto e festeggiato per l’attivazione del reparto Covid nel posto sbagliato, ovvero il nuovo padiglione dell’ospedale. 
Sarebbe bastato parlare con i medici dell’ospedale per scoprire che il nuovo reparto Covid doveva essere sistemato nel vecchio padiglione e non nel nuovo, per non provocare la chiusura del reparto chirurgia. 
Oggi le mia parole trovano completa e dolorosa conferma nel documento diffuso dal sito di informazione ACRINRETE.INFO (clicca qui, ndr).
E’ la lettera con cui il dott. Guglielmo Guzzo, responsabile del reparto chirurgia di Acri, afferma che le attività del reparto chirurgia devono chiudere a causa dell’attivazione del nuovo reparto Covid. 
La scellerata scelta del sindaco Capalbo ha purtroppo prodotto gli effetti prevedibili e previsti.
Da parte mia, rimane agli atti la richiesta inviata alla commissaria dell’ASP di Cosenza di allestire il nuovo reparto Covid nel vecchio padiglione. 
Il sindaco rinsavisca e si unisca alla mia richiesta per tentare di salvare il reparto chirurgia.
Tenti anche lui di far rettificare la scelta dell’ASP di Cosenza.
Intestardirsi negli errori commessi significa penalizzare la popolazione in modo assolutamente ingiusto.
Il reparto chirurgia deve riaprire al più presto.


PUBBLICATO 04/12/2020 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 1707  
Caro Paolo…
Caro Paolo, non riesco proprio a dimenticare che solo una settimana fa eri con noi! Per quale assurdo viaggio sei partito?.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 548  
Competenze trasversali e orientamento per affrontare gli anni '20 del nuovo millennio
L’attuale situazione emergenziale ha contribuito a modificare non solo gli ambienti della didattica tradizionale ma anche la progettualità e la ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 664  
Italia Viva Acri….morta sul nascere
Autunno 2019. Anche nella nostra cittadina nasceva l’interesse per Italia Viva, il nuovo partito di Renzi, quello che nei giorni scorsi ha deciso di abbandonare il Governo Conte. ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 527  
All’Istituto Comprensivo “Padula”, l’innovazione al primo posto.
E’ fresca di giornata la sottoscrizione di un accordo di rete, con capofila l’Istituto Omnicomprensivo “Della Rovere” di Urbania.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1312  
Ai proclami non seguono i fatti: reparto chirurgia ancora fermo
Non si placano le polemiche che riguardano il nostro presidio ospedaliero. Il tentativo di distogliere l’attenzione dalla realtà addebitando la responsabilità di quanto ...
Leggi tutto