NEWS Letto 10931  |    Stampa articolo

Covid19. Addio a Mike, il sarto acrese della Cosenza bene

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
condividi su Facebook


Il Covid19 si porta via un altro nostro concittadino, amico ed affezionato lettore. Si chiamava Michele Zanfini, per tutti, amici e clienti, semplicemente Mike.
Originario di Acri, Là Mucone, ma da anni residente a Cosenza dove, nel cuore del centro urbano, in via Cesare Marini, a pochi metri dall’area pedonale, realizzava pregiati abiti su misura prettamente maschili.
Mike, infatti, era un apprezzato sarto, dalle sue parti passava la Cosenza bene.
Da oltre trenta anni soddisfaceva, con garbo e pazienza, le tante richieste di una clientela esigente e raffinata.
Cosentini e non solo. “Class”, questo il nome della sartoria che gestiva insieme ad altri bravi colleghi, era punto di riferimento per medici, docenti, notai, politici, imprenditori ed acresi.
L’ultima volta che lo abbiamo visto, qualche settimana fa a Corso Mazzini, ci disse che per realizzare un abito su misura con tutti i crismi occorrono almeno tre giorni di lavoro pieni.
Già a 20 anni Mike aveva tra le mani i ferri del mestiere; forbici, aghi, ditali, righelli.
Preciso, affabile e molto conosciuto, Mike, fisico esile e sempre sorridente era rimasto molto legato al territorio acrese.
Appena poteva faceva un salto nella sua Là Mucone, precisamente Croce di Baffi, per salutare amici e parenti, soprattutto il cugino Angelo Gencarelli, con il quale aveva un rapporto strettissimo, cliente di “Class” e che da oggi potrà mostrare con ancora più soddisfazione e commozione le tante creazioni di Mike.
Era un apprezzato giocatore di bocce e appassionato tifoso dell’Inter ma anche un buongustaio, frequentatore della trattoria La Veranda, dell’amico, e suo cliente, Tonino Tenuta a cui richiedeva i piatti tipici della zona.
Tantissimi i riconoscimenti ottenuti a livello regionale e nazionale. Sia per il materiale utilizzato che per le produzioni ed il design.
Cosenza e la Calabria perdono un bravo artigiano.
Ai familiari le più sentite condoglianze da parte mia e di Acri in rete.

PUBBLICATO 08/04/2021 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 296  
Sabato 10 febbraio recital pianistico di Giuseppe Marco Daniele
Dopo il successo del recital pianistico di Andrea Bauleo, un’altra serata dedicata al pianoforte in Accademia (via Padula) sabato 10 febbraio 2024 ore 18:30. Si esibirà Giuseppe Marco Daniele ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1001  
Selezione Imprese dell'indotto di Enel #energieperlascuola
Venti alunni delle classi V A Meccanica e Riparazioni; V A Meccatronico e V A Impianti Elettrici hanno sostenuto il colloquio di preselezione sabato 03 febbraio 2024, presso la sede principale dell'az ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1048  
Cuntami 'na romanza. La fiaba di Pompagranita
Quasi cento pagine arricchite da illustrazioni. “La fiaba di Pompagranita” è una delle antiche fiabe popolari che Lucia Spezzano, acrese, una delle due curatrici del testo (l’altra è Valentina Capalbo ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 446  
Sinistra italiana: e' l'ora della mobilitazione in Calabria!
Oramai è chiaro, questo Governo delle destre contro il Mezzogiorno non ha disattenzione, ma ha compiuto una vera e propria scelta strategica: quella di non investire, non affrontare e risolvere una cr ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 495  
CRI Acri. Al via il Servizio Civile
Anche per l’anno 2024 la Croce Rossa Italiana – Comitato di Acri  ospiterà i volontari del Servizio Civile Universale. Nel mese di dicembre 2023 è stato pubblicato il Decreto dei progetti di Servizio ...
Leggi tutto