POLITICA Letto 2229  |    Stampa articolo

Giunta comunale. Ecco le nuove deleghe

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Con la nomina di Anna Miele, al posto di Luigi Cavallotti, il sindaco Capalbo ha provveduto alla ridistribuzione delle deleghe; Mario Bonacci, vice sindaco, cultura, lavori pubblici, manutenzione e viabilità, Amedeo Gabriele, urbanistica, servizi sociali, sport e spettacolo, prociv, Franca Sposato, ambiente, igiene, randagismo, affari legali, trasporti, agricoltura e forestazione, Francesca Abbruzzese, bilancio e attività produttive, Anna Miele, pubblica istruzione, politiche giovanili, rapporti con le associazioni. Quest’ultima, quindi, ha preso il posto di Luigi cavallotti, sfiduciato dal sindaco nella scorsa settimana. Dopo una serie di contatti (e di rifiuti), la scelta è caduta su Miele che ha accettato. L’opposizione ha fatto notare i numerosi cambi all’interno dell’esecutivo ma il sindaco Capalbo ha precisato che “le sostituzioni fanno parte integrante di una legislatura, soprattutto quando viene meno il rapporto di fiducia pur se i collaboratori hanno lavorato bene.” Da inizio legislatura sono otto gli assessori fuoriusciti dalla giunta, sei dimissionari e due sfiduciati (Algieri e Cavallotti).

PUBBLICATO 30/06/2021 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1540  
Verso le Comunali. Centro-Destra accordo raggiunto
Le forze di centro destra, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega, hanno raggiunto un accordo politico in vista delle elezioni amministrative della Città di Acri della prossima primavera. ...
Leggi tutto

CURIOSITA'  |  LETTO 461  
La sacralità del miele e il suo utilizzo nei dolci natalizi
Uno degli ingredienti principali nella preparazione dei dolci natalizi è il miele. L’utilizzo di questo nettare nel periodo sacro della rinascita di Cristo non è causale... ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1192  
Lavori pubblici. Due milioni per completare piazza Beato Angelo, uno per la casa di riposo Vaglica
Spesso ci siamo occupati delle cosiddette incompiute, ovvero di quelle opere restate a metà per varie cause.... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 625  
Capodanno 2022
Signore, ieri sera con furia ho strappato l’ultima pagina del Calendario 2021, il nuovo anno apre senza niente di buono.... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 516  
L’anno che verrà tra dubbi e incertezze
Nel trambusto generale ognuno si ritira nel proprio orticello. Negli ultimi tempi le persone si osservano con occhio clinico.... ...
Leggi tutto