COMUNICATO STAMPA Letto 1044  |    Stampa articolo

Lago Cecita. Sanzioni per mancanza di titoli e utilizzo di attrezzature vietate

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Oltre quaranta persone sono state controllate nell’ambito delle attività di controllo svolte in questo periodo dai militari alle dipendenze del Gruppo Carabinieri Forestale di Cosenza guidato dal Ten. Col. Vincenzo Perrone.
Oltre all’attività d’indagine e di repertazione sugli incendi boschivi che in questo particolare periodo estivo vede impegnato il personale, nei giorni scorsi nel territorio silano è partito un controllo a largo raggio sulla pesca in acque interne.
In particolare i militari della Stazione di Spezzano Sila hanno monitorato il Lago Cecita, spesso meta di pescatori.
Oltre 40 le persone controllate al fine di verificare il pagamento delle tasse regionali, il possesso dei titoli abilitativi e l’utilizzo di eventuali attrezzature e tecniche vietate.
Una quindicina le persone sanzionate, in gran parte stranieri, le quali erano completamente prive di licenza di pesca.

PUBBLICATO 08/07/2021 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

EDITORIALE  |  LETTO 953  
Poveri noi!
Ci informano di un’altra inopportuna e desolante nota a firma della maggioranza consiliare di risposta ad un nostro articolo di pura critica nei confronti dell’assessore alla pubblica istruzione. ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 90  
Viabilità a Là Mucone: Sulla strada in direzione Cosenza si aspettano tempi migliori
Una buona amministrazione non dovrebbe limitarsi solo nel provvedere alla manutenzione Ordinaria/Straordinaria sul proprio territorio. Al contrario, invece, dovrebbe avere una visione di sviluppo ...
Leggi tutto

CALCIO  |  LETTO 309  
Il punto sull’Eccellenza. L’Acri vince in casa
Quindicesima giornata. L’emergenza legata al Covid sta creando disagi anche al campionato di Eccellenza..... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 258  
Vendita fumo
Il titolo l’ho strappato da un antico film “Questo pazzo, pazzo, pazzo mondo”. L’ufficiale preposto al botteghino “Distribuzione”, domanda al prof. filosofo “Hai venduto fumo”? . “No”, “Hai tentato di ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2035  
Sanità? Tutto bene grazie!
Mentre il dibattito sulla Sanità a livello regionale è in pieno fermento, ad Acri Amministrazione e Direzione Sanitaria, fanno finta che vada tutto bene. ...
Leggi tutto