OPINIONE Letto 1022  |    Stampa articolo

Colori, parole, segni e... sogni. Successo di pubblico e di critica

Foto © Acri In Rete
Michele Coschignano
condividi su Facebook


Dopo oltre quattro mesi si è conclusa con successo la mostra: "Colori, parole, segni e... sogni"... cinquant'anni di attività artistica 1971-2021 allestita al Palazzo Sprovieri di Acri dal 22 agosto 2021 al 7 gennaio 2022.
Ringrazio affettuosamente gli oltre mille visitatori.
Si è reso opportuno prolungare il periodo dell’esposizione per consentire a tanti di visitare la mostra, dando anche l’opportunità di conoscere e ammirare la bellezza e la maestosità del Palazzo Sprovieri, recentemente restaurato e che a breve sarà aperto al pubblico come struttura ricettiva.
Un ringraziamento particolare va all'Amministrazione Comunale tutta, agli organizzatori e ai partecipanti degli eventi tenutosi nell’ambito della mostra: presentazione di libri, letture di poesie in vernacolo, convegni, sfilata di costumi d'epoca con creazioni orafe, concerti, con la partecipazione di un numeroso e colto pubblico.
Ringrazio anche tutti i Giornalisti che con i loro servizi hanno fatto conoscer l’evoluzione tecnico-pittorica delle opere realizzate in oltre cinquant’anni di attività artistica.
L’arte”, a mio avviso,  deve essere testimone del tempo in cui viviamo e trasmettere ai posteri pensieri, sentimenti e contraddizioni, perché la cultura, il sapere la conoscenza son le armi più potenti al servizio dell’umanità infatti, in molte opere, ho messo in evidenza questa tematica. 
Nelle opere più recenti sono stati utilizzati cartapesta e materiali di riciclo per meglio evidenziare i soggetti.
Maestoso è il Presepe artistico, realizzato in cartapesta, con statue alte circa tre metri allestito all’interno del Palazzo, e che resterà esposto in permanenza.
Rimarrà esposta in permanenza anche l’opera “ Afghanistan… ritorno al passato” che sarà possibile ammirare dall’esterno del palazzo essendo collocata su un’apertura che affaccia direttamente sulla strada.












PUBBLICATO 10/01/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

CRONACA  |  LETTO 1485  
Decesso Ritacco. Il Gip rigetta l’archiviazione per il medico del pronto soccorso
Il gip del tribunale di Paola Letizia Benigno, ha rigettato la richiesta di archiviazione.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 3420  
Incidente mortale sul lavoro. Interrogazione al sindaco di Cofone e Feraudo
I sottoscritti Angelo G. Cofone e Nicola Feraudo, nella loro qualità di consiglieri di minoranza del Comune di Acri, PREMETTONO, Con sentenza n. 276/19, resa dal Tribunale Ordinario di Cosenza nell’am ...
Leggi tutto

CULTURA  |  LETTO 591  
Premio Padula. Ecco i vincitori. Ci sono anche Sgarbi e Placido
Come annunciato da Acri in rete qualche settimana fa, Michele Placido e Vittorio Sgarbi saranno in città in occasione della tredicesima edizione del Premio nazionale letterario Padula organizzato dall ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 806  
Questione rione Picitti. Interrogazione di Cofone e Feraudo
I sottoscritti Nicola Feraudo e Angelo G. Cofone, nella loro qualità di Consiglieri Comunale di opposizione del Comune di Acri, PREMETTONO, in data 29 ottobre 2022, a seguito di un sopralluogo, il Com ...
Leggi tutto

AMBIENTE E TERRITORIO  |  LETTO 1078  
Allerta meteo, sindaci indulgenti, sindaci rigorosi
Ci sono arrivate molte mail e altrettanti messaggi riguardo l’ordinanza del sindaco Capalbo che ieri ha deciso di chiudere le scuole per la giornata di oggi a causa di un’allerta meteo di colore aranc ...
Leggi tutto