IL FATTO DEL GIORNO Letto 3994  |    Stampa articolo

Se il Raggio di Sole si trasforma in tempesta

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


A causa di qualcuno, per giunta candidato alla carica di consigliere comunale, i giorni che precedono il ballottaggio si stanno rivelando dai toni estremi.
Nulla di politico molto di personale. Comprendiamo (si fa per dire) semplici cittadini, ultrà e quanti sono in attesa di prebende (e difatti di loro non ce ne occupiamo) ma chi ricopre ruoli istituzionali dovrebbe dare il buon esempio e stemperare i toni.
Conosciamo Valentino Coschignano, persona per bene, presidente dell’associazione Raggio di sole a cui questa testata ha dedicato sempre molto spazio.
Si tratta di un’associazione che si occupa di ragazzi affetti da disabilità fisica e mentale per cui ha tutto il nostro sostegno e rispetto.
Ricordiamo che nell'agosto scorso Valentino ci convocò (clicca qui per leggere) urgentemente nella sua sede per esprimere tutta la sua amarezza e rabbia per il comportamento del sindaco Capalbo (clicca qui per leggere) nei confronti dell’associazione. Era un fiume in piena.
Dopo pochi mesi il dietrofront e il sostegno elettorale all’attuale sindaco.
Non sappiamo cosa abbia potuto spingere l’amico Valentino a scrivere un post così grave e volgare che nulla ha a che fare con la politica.
Di certo è servito ad avvelenare ancora di più i pozzi, a seminare odio, zizzania e denigrazione, proprio lui a capo di un’associazione il cui leit motiv è solidarietà ed aiuto.
Valentino ammetti di aver sbagliato, hai perso una partita fondamentale e non certo quella elettorale, tu che ti batti contro le offese e le discriminazioni, tu che ti sei candidato a rappresentare un’intera comunità ed una città importante, il tuo post è molto fuori luogo, è offensivo, di satira non ha nulla, rettifica e chiedi scusa.
Invitiamo tutti, soprattutto chi ricopre ruoli importanti nella società civile, ad evitare invettive e offese.

PUBBLICATO 19/06/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

JUGUEADU  |  LETTO 930  
Ogni scarrafunu è biallu alla mamma sua
Cari amici, oggi jugueadu ritorna e volge i suoi occhi indiscreti sui genitori odierni e l’educazione dei figli. La saggezza popolare, come sempre, ci indica il cammino e voglio iniziare con: “ogni sc ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 596  
No alla gogna mediatica e piena fiducia nella magistratura.
Il circolo del Partito Democratico di Acri esprime pieno sostegno e vicinanza al Sindaco Pino Capalbo, in quanto tanta è la stima e la fiducia sul piano personale e politico. Un sindaco che, nel corso ...
Leggi tutto

EDITORIALE  |  LETTO 2405  
Non ci (e vi) crede più nessuno
Amministratori, politici, aziende e dirigenti continuano a mortificare ed a prendere in giro cittadini, utenti, lettori ed elettori. Se non fosse per il dovere di dare spazio ai vari comunicati, ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2713  
Fare chiarezza e tranquillizzare la città!
Le notizie trapelate in merito all’inchiesta della Procura della Repubblica di Paola ed al provvedimento emesso dal GIP dello stesso tribunale nei confronti dell’ex consigliere regionale G. Aieta sono ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 212  
L'anima russa
L’attuale guerra : Russia – Ucraina è guerra fratricida: stessa razza (slava), stessa storia, stessa fede cristiana, stessa cultura (di cui vanno fieri), stessa lingua, si capiscono e si comprendono, ...
Leggi tutto