POLITICA Letto 8570  |    Stampa articolo

Consiglio comunale. Pronti ad entrare Marisa Cofone, Vincenzo Mustica e Mario Fusaro

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Le nostre indiscrezioni di qualche giorno fa riguardo la composizione della giunta dovrebbero essere confermate nelle prossime ore ma soprattutto nella prima seduta del consiglio comunale prevista per il 18 luglio quando il sindaco Capalbo illustrerà le linee programmatiche e comunicherà i cinque assessori.
Come anticipato da Acri in rete (leggi qui) nell’esecutivo dovrebbero trovare posto Bonacci (Articolo Uno), Maiorano (Pino Capalbo sindaco), Sposato (Psi), Arena (Acrinsieme), Miele (Civicamente), in sostanza un rappresentante per ogni lista escludendo Azione che non ha raggiunto il quorum.
Nelle prossime ore vi daremo conto delle rispettive deleghe.
Certamente ci sarà qualche scontento ma Capalbo saprà trovare le giuste soluzioni per accontentare tutti e tra queste non è esclusa la staffetta a metà strada.
Se le nostre anticipazioni dovessero essere esatte sarebbero tre i nuovi ingressi nel consiglio comunale; per Articolo Uno al posto di Bonacci entrerebbe Marisa Cofone, moglie dell’ex assessore della giunta Coschignano, Gianluca Coschignano, che ha ottenuto 187 preferenze, al posto di Anna Cecilia Miele (Civicamente), entrerebbe Mario Fusaro, già presidente del consiglio nella scorsa legislatura, che ha ottenuto 213 preferenze ed infine al posto di Maiorano (Pino Capalbo sindaco) entrerebbe Vincenzo Mustica, imprenditore nel settore dell’abbigliamento, che ha ottenuto 184 voti.
Per Cofone e Mustica si tratta della prima esperienza.
Proprio quest’ultimo ci ha rilasciato la seguente dichiarazione; “ringrazio la città di Acri per il consenso ricevuto. Mi impegnerò nel ruolo di consigliere comunale unitamente al sindaco alla giunta e ai colleghi consiglieri comunali di maggioranza affinché si continui nell'azione di buon governo iniziata nel 2017. Grazie a tutti. “
Presidente dell’assise, come anticipato da Acri in rete, sarà Simone Bruno, in quota Pd.

PUBBLICATO 08/07/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

INCHIESTE  |  LETTO 1518  
Sviluppo Italia? No, Sviluppo parenti
Dopo molti anni, esattamente 17, si torna a scrivere (grazie ad un noto blog cosentino) di Sviluppo Italia dal 2008 Invitalia. Nel 2007 se ne occupò addirittura Report e il Corsera grazie ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 430  
Calcio inclusivo
Sabato scorso con la vittoria sull' Essedi Maschito, cenerentola del campionato, il Città di Acri non solo ha confermato la determinazione della squadra, ma ha anche consolidato il secondo posto in cl ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 689  
Il gruppo di Sinistra Italiana non ce la fa proprio a fare il ruolo di opposizione
Ancora una volta, il partito di Sinistra Italiana perde l’occasione di essere una forza politica credibile in seno al Consiglio Comunale. In merito all’ articolo pubblicato di Sinistra Italiana, che h ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 395  
Da Parigi ad Acri. Il sassofonista internazionale Malagnino agli Amici della Musica
Grande attesa per il concerto finale della masterclass di perfezionamento di sassofono tenuta da Alessandro Malagnino per gli Amici della Musica di Acri. Il pluripremiato sassofonista, secondo classif ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 772  
Lo odiano, ma l’hanno fatto vincere!
Continua l'attacco al nostro partito in questi giorni, questa volta è il turno di S.I.. Poche le considerazioni da fare: S.I. poteva mandare letteralmente questo sindaco a casa, ma ha preferito non fa ...
Leggi tutto