OPINIONE Letto 588  |    Stampa articolo

Scenari calabresi

Foto © Acri In Rete
Simona Cozzetto
condividi su Facebook


È importante integrare finanziamenti per le rassegne cinematografiche, ma è molto più importante incrementare fondi per accrescere la Sanità Calabrese. Ci sono problemi evidenti agli occhi di tutti.
Si salvano pochi elementi e poche strutture. Gli ospedali interni di montagna hanno ormai dato la disfatta e vivono nella rassegnazione collettiva, dove pochi posti vengono integrati di tanto in tanto.
Ci sono reparti che vivono grazie al sostegno e all'impegno di alcuni medici, che prendono a cuore, magari, il problema di un malato ordinario o cronico e cercano di abbreviare i tempi di attesa di una visita, di una tac o risonanza, nonostante abbia un codice di esenzione per problemi oncologici e che avrebbe diritto a visite brevi.
Alla soglia del 25 Settembre, dovremmo tutti ricordare che i politici, come primo impiego, dovrebbero sostenere seriamente i fabbisogni realistici che tormentano ogni singolo cittadino calabrese e non.
La Sanità è al primo posto, e non si discute. La Sanità ha bisogno di essere salvata e messa sul piedistallo di alcuni scenari televisivi.
È facile postare attualmente un post, far vedere la Calabria come un ottimo bijoux che luccica, ma che dentro soffre per tanti motivi.
Aldilà dei colori politici, chi può, deve cercare di salvaguardare ancora di più quei reparti e quegli ospedali che hanno bisogno di ulteriori finanziamenti per favorire la ricerca e far scappare meno medici che potrebbero salvare molte vite anche al Sud.
Si salva spesso la gentilezza di tanti medici, infermieri, o.s.s e di tanti reparti, che spesso soffrono per portare avanti il proprio operato per mancanza di materiale sanitario, e di macchinari.
Vorremmo tutti un giorno vedere un bel film, una Calabria più sana e gestita da persone sensibili che mettono esclusivamente al primo posto il bene della propria terra.

PUBBLICATO 15/09/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 237  
Inaugurata la biblioteca micologica
L’ottobre micologico acrese, rassegna ormai storica del Gruppo..... ...
Leggi tutto

IL CASO  |  LETTO 1328  
Sanità malata. Dopo otto mesi arriva la visita ma viene erogata parzialmente
In attesa che in futuro (ci si augura a breve termine) il Beato Angelo venga..... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1025  
Lions Club Acri: screening gratuito della vista e raccolta di occhiali usati
Anche quest’anno, la vista è tra i punti cardine dell’impegno sul territorio.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 574  
Venerdì la neo deputata Vittoria Baldino incontra i cittadini di Acri
Il risultato ottenuto dal Movimento 5 Stelle ad Acri riempie di orgoglio per la fiducia accordata ancora una volta dai nostri concittadini all’unica forza politica che ha dimostrato ...
Leggi tutto

LIBRI  |  LETTO 339  
San Demetrio. Sabato la presentazione del libro
È in programma sabato primo ottobre, presso la sala teatro del Collegio di Sant’Adriano, la presentazione del libro: PERCORSI E MOMENTI DI STORIA LOCALE E OLTRE – San Demetrio, àncora d’amore di Genna ...
Leggi tutto