COMUNICATO STAMPA Letto 1403  |    Stampa articolo

Piano Strutturale Comunale: basta immobilismo

Foto © Acri In Rete
Emilio Turano
condividi su Facebook


Acri continua a essere un territorio sprovvisto di un piano strutturale comunale.
Ciò significa una città senza regole certe, che cresce senza alcuna visione del presente e del futuro.
Il psc è uno strumento di fondamentale importanza per la governace di un territorio. È la pianificazione che permette di conoscere bene il presente e consente di programmare e disegnare il futuro della città.
L' ultima volta che si è discusso del piano strutturale comunale in consiglio comunale è stato il 29 /12/2017: è stata approvata, con i soli voti della maggioranza, l'adesione al principio di consumo di suolo zero.
Un argomento rilevante per la città, discusso frettolosamente per evitare il commissariamento. Motivo per il quale il mio fu un voto di astensione.
Sul psc il tutto ebbe inizio nel 2014, con l'amministrazione Tenuta; nel quinquennio 2017/2022, a guida Capalbo, non è stato affrontato come si doveva ne’ tantomeno concretizzato.
Un provvedimento complesso, che richiede passaggi importanti :
- Fase iniziale
- Ufficio di piano preposto
- Quadro conoscitivo
- Documento preliminare
- Attuazione delle linee guida.

È evidente che questo indispensabile strumento potrebbe consentire di affrontare meglio sfide oggi importanti come quella del Pnrr.
La cosa certa, invece, è che siamo ancora al punto di partenza.
Se nella precedente consiliatura l’amministrazione comunale non ha avuto la capacità di realizzare il piano strutturale comunale, oggi l'intero consiglio comunale ha la responsabilità, attraverso un confronto politico costruttivo per il bene della città di Acri , di dare finalmente adeguata risposta.
Non è più rinviabile. È necessario programmare la visione del territorio.
Una gestione della cosa pubblica, basata su una perenne campagna elettorale e su risposte mirate a singole provocazioni trascurando la dimensione collettiva, è stata, è, e sarà la peggiore sciagura per Acri.

PUBBLICATO 20/11/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 832  
Acri nel Paese delle meraviglie: la Regina di cuori declina l'invito per il thè
Mi appello all' intelligenza di tutti coloro che hanno investito tempo ed energie per recarsi in Cittadella affinché il governatore li ricevesse o ascoltasse: credete realmente che ...
Leggi tutto

CURIOSITA'  |  LETTO 232  
A proposito della toponomastica storica sandemetrese
È risaputo che la toponomastica storica sandemetrese è stata elaborata dal poeta Girolamo De Rada, consigliere comunale, dopo l’Unità d’ Italia (ricerche di studio del giornalista, ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1234  
Consiglio comunale. Scintille e accuse reciproche tra Capalbo e l'ex sindaco Bonacci
Al posto dei consiglieri comunali tutti e della giunta, non saremmo contenti all’indomani del consiglio comunale dello scorso 11 aprile. L’assise era stata convocata dal presidente Simone Bruno ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 237  
La casa di Abou Diabo e Liberaccoglienza a sostegno di Maysoon Majidi
In occasione del Festival “Frontiere”, sui temi delle migrazioni e dell’accoglienza, organizzato dall’Associazione Migrantes, dall’11 al 14 aprile 2024 a Cosenza, gli operatori de “La Casa di Abou Dia ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1220  
Ristrutturazione del pronto soccorso. Ecco come diventerà
Oltre un milione di euro per la ristrutturazione del pronto soccorso. Nelle venti pagine della relazione tecnica dell’Asp si legge, tra l’altro, che obiettivo del presente documento ...
Leggi tutto