COMUNICATO STAMPA Letto 1751  |    Stampa articolo

Una situazione indecente ed intollerabile

Foto © Acri In Rete
Salvatore Palumbo
condividi su Facebook


Ormai da diversi giorni gran parte della cittadinanza Acrese è costretta a sopportare all’interno delle proprie case una situazione di enorme disagio.
Uno stato indecente e intollerabile che va a limitare, in maniera evidente, la popolazione nelle azioni quotidiani e li costringe a ricorrere ad altri strumenti, sostenendo così ulteriori costi.
Quindi ha generato e sta generando un danno economico non di poco conto per tutti i cittadini che pagano le tasse per un servizio di cui non ne possono usufruire.
Le foto allegate al post è la conseguenza di un lavoro effettuato nella struttura artificiale, sita in contrada montagnola e nel serbatoio di Montagnola - Settarie - Finocchio, che ha portato una continua erogazione di acqua torbida, esattamente da 9 giorni.
Dopo giorni di varie prove ed interlocuzioni con gli uffici preposti, purtroppo ancora ci troviamo in queste condizioni indecenti.
Ho richiesto, subito, chiarimenti in merito, oltre alla pulizia imminente del serbatoio e delle condotte e di effettuare le analisi sulla qualità delle acque sia in autocontrollo che dall’ASP, come previsto dalla legge.
La cittadinanza ha bisogno di rassicurazioni e di poter usufruire di un bene primario, come l’acqua, che un Governo cittadino ha l’obbligo di garantire.






PUBBLICATO 20/11/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

RELIGIONE  |  LETTO 164  
Maria 2022 (8 Dicembre)
Alcuni mesi fa Saman, bella ragazza Pakistana, piena di vita e di giovanili progetti nel cuore, è stata strangolata dalla famiglia in Italia perchè rifiuta di sposare il giovane scelto dalla famiglia. ...
Leggi tutto

JUGUEADU  |  LETTO 655  
E' tornato Jugueadu
Cari amici, inizia il primo capitolo della rubrica "E' tornato Jugueadu", l'occhio indiscreto sulla società contemporanea. ...
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 416  
In Calabria condizioni di rischio diversificate
L’evento di dissesto geo-idrologico dello scorso 26 novembre a Casamicciola, sull’isola di Ischia, ha riportato bruscamente alla memoria di molti il disastro di Vibo Valentia del luglio 2006, o quelli ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3100  
Paolo Algieri ci ha lasciato...
Il caro Paolo se n’è andato in silenzio lasciandoci con la bocca amara; non lo incontrerò più nei pressi del cenacolo di Germinal, dove quasi sempre ci si incontrava desiderosi di scambiarci giudizi e ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 640  
Giornata della disabilità. Calcagni ha emozionato e strappato applausi
E’ stata un vero successo la celebrazione della prima "Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità" che si è tenuta sabato nella cornice di palazzo Sanseverino - Falcone, nel Comune di Acri. ...
Leggi tutto