POLITICA Letto 2424  |    Stampa articolo

Zanfini, Intrieri e Turano verso Fi?

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Sebbene all’orizzonte non vi siano appuntamenti elettorali importanti l’agone politico locale potrebbe registrare un’importante notizia.
I tre consiglieri comunali Natale Zanfini, Giuseppe Intrieri e Emilio Turano starebbero per aderire a Forza Italia.
Se ciò dovesse accadere presumibilmente sarà costituito anche il gruppo consiliare che manca nell’assise da diversi anni.
Zanfini si ricorderà, è stato il candidato a sindaco di una coalizione civica ed al ballottaggio per circa duecento voti ha sfiorato la vittoria (49%) contro l’attuale primo cittadino Capalbo.
Ne consegue che se Zanfini dovesse aderire ai forzisti inevitabilmente non sarebbe più espressione di un gruppo civico. Un dato politico non di poco conto.
Da qualche anno Intrieri e Turano hanno ottimi rapporti con Gianluca Gallo, assessore regionale e responsabile provinciale di Fi, di certo uno degli esponenti di punta del partito a livello regionale.
L’adesione dei tre consiglieri di opposizione sembra imminente seguirà poi anche la nascita di una sezione di Fi (e conseguente costituzione dell’organigramma) in Acri centro così come auspicato dai vertici del partito nel corso di un incontro pubblico tenutosi al palazzo Falcone in occasione delle ultime politiche alla presenza dello stesso Gallo, del senatore Occhiuto e del consigliere regionale Straface.
Nella cittadina silana Fi ha sempre raccolto ampi consensi sia alle regionali che alle politiche con quasi mille voti, un partito, quindi, che potrebbe fungere da traino per la riorganizzazione del centro destra.

PUBBLICATO 25/11/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 304  
Il mondo alla rovescia
Nel novembre 2022, il Ministro Calderoli lancia alla stampa (e non in Parlamento) il.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 368  
Palasport “Pasquale Montalto”, Fratelli d’Italia Acri condivide la proposta
Abbiamo letto la proposta di intitolare il Palazzetto dello sport allo scomparso Prof..... ...
Leggi tutto

EDITORIALE  |  LETTO 1040  
Diritti lesi
Gaia Bafaro, autrice dell'articolo che suscitato reazioni molto forti, è una collaboratrice del giornale. Nel tempo la collaborazione è diventata più sporadica. ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1025  
Autonomia differenziata o secessione camuffata?
Partiamo dal presupposto che il regionalismo rafforzato è sia di destra che di sinistra, il cui accesso era sconsigliato alle Regioni governati da incoscienti. E’ pensato da D’Alema nel 2001, per esal ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 800  
Diritto di replica. Gay Pride. No all’odio e all’omofobia
Il presente scritto ha lo scopo di rispondere all’ articolo di Gaia Bafaro e pubblicato da Acri In Rete nonché fare una richiesta rivolta alla redazione di Acri In Rete stessa. ...
Leggi tutto