SPORT Letto 3471  |    Stampa articolo

Bocce. La capolista vola in Sardegna

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Sabato si gioca la sesta gara di andata. La formazione del Sant’Angelo Città di Acri se la vedrà con l’ultima della classifica.
Per la capolista, quindi, una ghiotta occasione per allungare.
I silani sono in testa con dieci punti con Santa Chiara e Fusco Sport grazie a tre vittorie ed un pareggio.
La formazione acrese continua a dare soddisfazioni ed a portare la città di Acri fuori dai confini regionali in un campionato difficile e seguito come quello di A2.
Questa la formazione che scenderà in campo a Sassari: Gradilone V., Veloce G., Oriolo P., Nicoletti R., Algieri S., Veloce A., Sposato F., allenatore Sposato S., dirigente accompagnatore Guglielmello C.
La gara è in programma sabato alle 12,45 è può essere seguita in diretta streaming sulla pagina facebook bocciofila Acri.
Intanto il presidente Gradilone vuole ringraziare ancora una volta gli sponsor e quanti stanno sostenendo la società in un torneo che vede il Sant’Angelo Città di Acri scontrarsi con formazioni campane, laziali, calabresi e sarde.
La partenza per la Sardegna è prevista questa sera, giovedì, alla volta di Bari, domani mattina l’aereo per Milano e poi quello per Alghero infine il trasferimento a Sassari.

PUBBLICATO 23/02/2023 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 304  
Il mondo alla rovescia
Nel novembre 2022, il Ministro Calderoli lancia alla stampa (e non in Parlamento) il.... ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 368  
Palasport “Pasquale Montalto”, Fratelli d’Italia Acri condivide la proposta
Abbiamo letto la proposta di intitolare il Palazzetto dello sport allo scomparso Prof..... ...
Leggi tutto

EDITORIALE  |  LETTO 1040  
Diritti lesi
Gaia Bafaro, autrice dell'articolo che suscitato reazioni molto forti, è una collaboratrice del giornale. Nel tempo la collaborazione è diventata più sporadica. ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1025  
Autonomia differenziata o secessione camuffata?
Partiamo dal presupposto che il regionalismo rafforzato è sia di destra che di sinistra, il cui accesso era sconsigliato alle Regioni governati da incoscienti. E’ pensato da D’Alema nel 2001, per esal ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 800  
Diritto di replica. Gay Pride. No all’odio e all’omofobia
Il presente scritto ha lo scopo di rispondere all’ articolo di Gaia Bafaro e pubblicato da Acri In Rete nonché fare una richiesta rivolta alla redazione di Acri In Rete stessa. ...
Leggi tutto